Lautaro Martinez all’Inter con clausola faraonica: pronto l’addio di Icardi ?

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - DECEMBER 23: Sportif Director of FC Internazionale Milano Piero Ausilio looks on prior to the serie A match between US Sassuolo and FC Internazionale at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on December 23, 2017 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images) lautaro martinez

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Lautaro Martinez sembra essere a tutti gli effetti un nuovo calciatore dell’Inter: il talentuoso attaccante del Racing Avellaneda ha convinto appieno la dirigenza del club nerazzurro, che intende fare follie per portarlo a Milano.
Interessanti anche i dettagli dell’operazione che spingono Lautaro Martinez alla corte del tecnico Luciano Spalletti: in particolare come riportato da alcuni quotidiani sportivi, al Racing Avellaneda dovrebbero andare circa 20 milioni di euro, più due di bonus da un milione ciascuno. A tutto questo vanno aggiunte le commissioni che verrebbero percepite dai procuratori intervenuti sull’affare. Nella fattispecie Lautaro Martinez ha firmato un contratto che lo lega al club nerazzurro fino al 2023, percependo alla stregua 1,5 milioni a stagione.

Lautaro Martinez prepara l’addio di Mauro Icardi

L’importante sforzo economico dell’Inter, accompagnato da alcuni dettagli di non poco conto in merito alle condizioni contrattuali, inducono a pensare che il legame che unisce Icardi al club nerazzurro sembra essere giunto ai titoli di coda. Vuoi perché Maurito ha un alquanto interessante mercato attorno a lui, anche a causa delle sontuose prestazioni sfoderate in diverse circostanze, il che consentirebbe all’Inter di acquisire un’importante plusvalenza da poter reinvestire sul mercato; vuoi anche perché Lautaro Martinez dovrebbe legarsi alla società di Suning con una clausola faraonica, che sarebbe di 120 milioni di euro, addirittura dieci in più rispetto proprio ad Icardi.

L’intenzione dell’Inter è quella di blindare a tutti gli effetti Lautaro Martinez proprio come è stato fatto con l’argentino attualmente in forza alla formazione allenata da Spalletti. Da ciò si evince la ferma volontà di puntare tutto sull’ormai ex punta del Racing, che è destinato dunque a stupire anche in Italia.
A peggiorare ulteriormente la posizione sarebbe l’eventuale mancata qualificazione alla prossia Champions da parte dell’Inter: Icardi ci tiene molto e sarebbe intenzionato a cimentarsi in una competizione nella quale non ha avuto ancora modo di mettersi in mostra. Per cui un eventuale fallimento da parte dei nerazzurri spingerebbe ancor di più Maurito lontano da Milano, con Lautaro Martinez che a questo punto sarebbe un degno sostituto sul quale puntare molto.

Alla luce dell’attuale situazione, Real Madrid, Manchester City e United, ma anche PSG e Bayern Monaco restano alla porta, pronte a sferrare il colpo decisivo: occhio in particolar modo ai ‘Blancos’ che hanno già manifestato le loro intenzioni.

 

  •   
  •  
  •  
  •