Mercato Milan, Strinic in arrivo a parametro zero. Mirabelli: “Stiamo valutando l’opzione”

Pubblicato il autore: antoniofight Segui
MILAN, ITALY - NOVEMBER 23: AC Milan Sportif Director Massimo Mirabelli looks on before the UEFA Europa League group D match between AC Milan and Austria Wien at Stadio Giuseppe Meazza on November 23, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Il calciatore croato Ivan Strinic, passato dal Napoli alla Sampdoria la scorsa estate ,è negli interessi del Milan per essere inserito in formazione dalla prossima stagione sportiva vista anche la scadenza di contratto con i blucerchiati che avrebbero un opzione di rinnovo da esercitare ma pare che il calciatore ed il proprio agente siano interessati alla proposta del Milan che lo prenderebbe a parametro zero ed ha necessità di intervenire sul mercato vista la partenza certa di Antonelli e la volontà di potenziare l’ organico dal prossimo campionato.
Il terzino attualmente in forza alla Sampdoria è in scadenza di contratto a giugno e dopo il Mondiale passerà al Milan come valida alternativa a Ricardo Rodriguez anche se il Napoli nel mercato di gennaio aveva cercato di riprenderselo visto l’ infortunio intervenuto a Faouzi Gholam e altri club siano interessati al terzino classe 1987.

Cresciuto nelle giovanili dello Spalato fa il suo esordio in un campionato professionistico venendo acquistato dal Le Mans 2 ,squadra militante nella quarta serie del campionato di calcio francese, dove si mette in evidenza e viene richiamato in Croazia da una formazione di serie B l’ Hrbaski Dragovoljac dove colleziona 22 presenze in prima squadra esplodendo nel calcio professionistico croato e la stagione successiva torna allo Spalato questa volta in prima squadra facendo il suo esordio in serie A e partecipando ad una Coppa Nazionale ed a una Coppa Uefa.
Dal 2011 al 2015 passa in Ucraina al Dnipro e fa il suo esordio nella nazionale croata nella gara amichevole vinta contro l’ Austria 1-0 e partecipa, sempre con la nazionale croata, ad Euro 2012.Nel 2015 passa al Napoli con un ingaggio che doveva durare 4 anni ad 1 milione e mezzo a stagione ma dal 2017 è passato in forza alla Sampdoria.

Alto 1,86 e fisicamente prestante è un terzino sinistro mancino abile nella marcatura e veloce, nel 2016 ha partecipato ai Campionati Europei sempre con la Nazionale croata e in quest’ occasione ha messo in mostra il buon bagaglio tecnico maturato suscitando l’ interesse di molti e importanti club italiani , inglesi e francesi.Forse l’ esperienza con il Napoli dove era stato acquistato nel 2015 a parametro zero si è conclusa prima dei 4 anni previsti per il duello con Faouzi Ghoulam che è il titolare degli azzurri così ha preferito lasciare il Napoli firmando un contratto con la Sampdoria dove torna a giocare da titolare e dimostra le sue grandi qualità suscitando l’ interesse del Milan oltre che di altre formazioni tra cui lo stesso Napoli che lo aveva ceduto.

La scadenza di contratto con la Sampdoria al 30/06/2018 rende il calciatore croato libero nel calciomercato a parametro zero che rappresenta un mercato interessante per i club italiani sempre più legati da vincoli economico-finanziari a far quadrare oggi più che in passato i loro bilanci ma non sempre l’ acquisto di un calciatore con un cartellino a titolo gratuito si rivela un affare in quanto vi sono spese legate al contratto con l’ agente e il giocatore, in base al ruolo ed all’ età, può ottenere un ingaggio piuttosto alto e spesso a lui più conveniente.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: