Napoli, i retroscena in merito all’affare saltato di Politano

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

napoli
Napoli,
clamoroso retroscena di mercato che riguarda i partenopei: come è noto, il direttore sportivo del club campano, Cristiano Giuntoli, non è riuscito a regalare al tecnico Maurizio Sarri il tanto atteso attaccante, Matteo Politano, in forza al Sassuolo.
Tuttavia, secondo quanto riporta Sky Sport, l’affare sembra essere saltato per una questione di dieci minuti dalla fine della sessione di calciomercato: di fatti il Napoli era in procinto di chiudere con il club neroverde per una cifra pari a 28 milioni più uno di bonus e più il prestito di Ounas. La trattativa avrebbe spinto il Sassuolo a virare su Farias del Cagliari per una cifra pari ad 8 milioni di euro.

Proprio sul gong dunque è arrivata l’inattesa doccia fredda: il Napoli resta a bocca asciutta e soprattutto beffato dall’assurdo epilogo del triangolo Politano-Farias-Ounas. Ma a far riflettere sono i contorni della vicenda che avrebbero del paradossale, soprattutto alla luce della intrigata trattativa che era ad un passo dalla concreta definizione.

Politano Napoli, gli sviluppi della vicenda

L’affare che doveva spedire all’ombra del Vesuvio la punta della compagine neroverde è saltato per una mera questione di tempistica, o forse no, piuttosto per la mancata volontà del club neroverde, il quale non avrebbe avuto la concreta volontà di cedere il proprio tesserato. Come riporta Sky Sport, inoltre, i dettagli della trattativa erano ormai acclarati, le firme sui contratti c’erano, sia da parte del patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, che dallo stesso Ounas, al contempo lo stesso Sassuolo aveva definito l’operazione con il Cagliari per l’acquisto di Farias. Gli incartamenti erano stati spediti alla società neroverde alle ore 22.50, appena dieci minuti prima della chiusura della sessione. Purtroppo quei contratti non sono mai arrivati indietro controfirmati, con il Napoli che non è riuscito a chiudere l’operazione.

A chiarire la vicenda è stato Davide Lippi, agente di Politano, il quale ai microfoni di RMC Sport ha affermato: “L’affare è saltato perché non si è trovato l’accordo, ma non da oggi. E’ giusto provarci fino alla fine, ma se non si riesce a mettere d’accordo tutti è impossibile“.
Sarri dovrà giocoforza accontentarsi degli uomini a disposizione, facendo di necessità virtù, con il Napoli impegnato nella accesa lotta scudetto e nei prossimi sedicesimi di finale di Europa League.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: