Serie C, Sudtirol-Padova un punto che accontenta entrambe

Pubblicato il autore: Mattia Zampieron Segui

Al “Druso” di Bolzano va in scena il big match della ventisettesima giornata del girone B del campionato di Lega Pro tra Sudtirol e Padova. Il Padova si presenta alla sfida con 6 risultati utili consecutivi in campionato, i padroni di casa invece vogliono dar seguito alla vittoria contro il Pordenone della settimana prima.
I primi minuti di gioco sono di studio, poi all’undicesimo prima palla gol per il Padova, lancio per Guidone e tiro a girare che fa la barba al palo. Al sedicesimo passa il Sudtirol altro lancio per Costantino che di destro calcia e la mette alle spalle di Bindi. I biancoscudati non ci stanno e provano subito a trovare il gol del pareggio con un grande colpo di testa di Cappelletti, ma mette in calcio d’angolo il portiere Offredi. Il Padova prova a fare la partita, ma non riesce a trovare spazi perché il Sudtirol difende con tutti i suoi effettivi e così si va all’intervallo con i padroni di casa in vantaggio.
Il secondo tempo inizia come si è concluso il primo con il Padova a fare la partita e il Sudtirol a difendere cercando di chiuderla in contropiede. Al 56’ Bisoli toglie Gliozzi e inserisce Sarno ridisegnando così la trequarti Biancoscudata e il cambio ha l’effetto sperato, prima Sarno ci prova da lontano poi su calcio d’angolo battuto sempre da Sarno, Salviato la manda alta di poco e al 70’ cross di Serena e Guidone tutto solo in area non può sbagliare, pareggio meritato del Padova.
Gli ospiti avrebbero anche l’occasione di vincerla sempre da calcio d’angolo, ma Trevisan spedisce alto. La partita scivola fino al 90’ senza altre occasioni da gol.
Pari che va bene ad entrambe le squadre, il Padova consolida ulteriormente il primato in classifica, anche se Ferlpisalò e Reggiana vincono entrambe e accorciano, il Sudtirol invece guadagna un’altro punto fondamentale per raggiungere i play off.

Leggi anche:  Totti: " Maradona? Sarà sempre con noi"
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: