Shakhtar Donetsk-Roma diretta tv e streaming, Champions League oggi 21 Febbraio

Pubblicato il autore: William Truppi Segui
during the UEFA Champions League group A match between Manchester United and CSKA Moskva at Old Trafford on December 5, 2017 in Manchester, United Kingdom.

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Shakhtar-Roma è l’ultimo match, in contemporanea alla sfida dello United contro il Siviglia, di questa fase di gare di andata degli ottavi di Champions League. Insieme alla Juventus, i giallorossi sono l’ultimo baluardo italico nella massima competizione europea, con l’obbligo, di conseguenza, di strappare una importantissima vittoria che possa riscattare l’opaca prestazione, di 7 giorni fa, messa in campo proprio dai bianconeri (2-2 contro il Tottenham).
La Roma, inoltre, è chiamata ad una grande partita proprio in virtù dell’attuale periodo di forma che sta caratterizzando il mese di Febbraio, dove gli uomini di Di Francesco hanno solo conquistato importanti vittorie in sfide tutt’altro che scontate (Benevento, Udinese e Verona).
Lo Shakhtar Donestk, invece, si prepara ad ospitare i “lupi” giallorossi dopo la roboante vittoria realizzata in campionato ai danni dell’Odessa (5 a 0), con un primato in classifica per ora consolidato, ma pur sempre a rischio vista l’ottima annata della Dinamo Kiev.

Leggi anche:  Coppa Italia, sorteggi ottavi: Juve-Genoa, Milan-Torino

Shakhtar-Roma – Probabili Formazioni

Lo Shaktar giunge a questa sfida senza Dario Srna, fuori per squalifica, Kryvtsov e Malyshev, quest’ultimi fuori invece per infortunio.
Di conseguenza, Fonseca si ritrova a mettere in campo un ordinato 4-2-3-1, con Bernard recuperato da un problema alla spalla e quindi pronto per ricoprire il ruolo di ala sinistra. A completare il reparto offensivo, Marlos e Taison completano la trequarti insieme all’unica punta Ferreyra.
A centrocampo, invece, pochi dubbi: Fred e Stepanenko agiranno sulla linea mediana a protezione della difesa.

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Krivtsov, Khotcholava, Ismaily; Stepanenko, Alan Patrick; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. Allenatore: Paulo Fonseca

Per Di Francesco, invece, i dubbi di formazione si basano sull’attuale status di Kolarov e Florenzi. Quest’ultimo, reduce da un problema intestinale, resta al momento escluso sia dagli undici iniziali, sia dalla panchina, ma un ultimo test fisico, previsto per le 18, dovrebbe poter dare più informazioni riguardo alle sue condizioni. Se non dovesse farcela, Bruno Peres sarebbe il candidato ideale per sostituire il giovane calciatore italiano. Sono invece positive le informazioni sullo status di salute di Kolarov, il quale potrebbe anche partire come titolare nel match di questa sera. A completare il reparto arretrato, infine, Manolas e Fazio dovrebbe la coppia difensiva centrale scelta.
A centrocampo, anche qui, pochi dubbi, con Strootman e Naingollan che andranno ad occupare la linea mediana, nello speculare 4-2-3-1 pensato da DI Francesco.

Roma
(4-2-3-1): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Strootman; Under, Nainggolan, Perotti; Dzeko. Allenatore: Eusebio Di Francesco

Leggi anche:  Telecronisti DAZN Serie B 9a giornata: il palinsesto

Shakhtar-Roma –  Dove vederla in tv ed in streaming

Diversamente dai match della Juventus, Mediaset ha dichiarato che le uniche partite in chiaro delle italiane saranno proprio quelle della Roma, per tale motivazione, di conseguenza, il match di questa sera sarà trasmesso su Canale 5 con collegamento a partire dalle 20.30.

Per gli abbonati MEDIASET PREMIUM, i canali dove poter seguire il match saranno PREMIUM SPORT (canale 371), PREMIUM SPORT HD (canale 381) e, per i possessori di smartphone e tablet, tramite l’app PREMIUM PLAY, disponibile sia sul PlayStore che sull’Appstore.

Infine, sul nostro sito potrete seguire anche la diretta testuale curata dalla redazione di SuperNews, con le ultime news dallo spogliatoio e dati statistici.

  •   
  •  
  •  
  •