Alisson tra presente e rinnovo: “Voglio vincere a Roma”

Pubblicato il autore: Federico Roberti Segui
MILAN, ITALY - JANUARY 21: Allison of AS Roma gestures during the Serie A match between FC Internazionale and AS Roma at Stadio Giuseppe Meazza on January 21, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews


Alisson
non scalpita per andare via: “Voglio vincere a Roma”, le sue dichiarazioni. E’ pronto a rinnovare.

Che Alisson Becker sia uno dei giocatori più ambiti a livello mondiale non è certo un mistero. Le prestazioni al limite dell’inumano sfoggiate con continuità lungo tutta la stagione hanno inevitabilmente attirato l’attenzione dei top club europei su di lui. Liverpool, Manchester United, Real Madrid e Paris Saint Germain sono solo alcune delle società pronte a fare follie per il 25enne.
Ciò nonostante il ragazzo non si è montato la testa e tra umiltà, fede e famiglia, continua nel percorso di miglioramento: “Ogni giorno arrivo al centro sportivo pensando di fare del mio meglio e di fare bene sempre per aiutare i miei compagni a vincere. Sono arrivato qui perché i miei genitori hanno lavorato e speso tanto, non economicamente ma a livello di energie. Ringrazio Dio di avere due genitori come loro.”
Dopo una prima stagione vissuta all’ombra del titolare Szczesny, Alisson ha preso la titolarità ed è diventato una pedina imprescindibile: “Non è stato facile per me il primo anno qui, è cambiato tutto. Sono arrivato e ho trovato un metodo diverso di lavorare, giocando una volta ogni tre settimane. Ho aspettato il mio momento e ho preso la maglia numero 1. Non la lascerò mai.”

Leggi anche:  Juventus, Pirlo sorride: Cuadrado e De Ligt pronti per la Lazio

Inevitabile parlare un po’ di Falcao, da sempre per lui una persona stimabile oltre che una figura da emulare:” E’ un idolo qui a Roma. E’ uno dei calciatori più forti che l’International abbia mai avuto. Ho giocato in tutte e due le squadre e spero di vincere qui. La squadra lo merita. Adesso la curva Sud è diventata la mia casa.”
Parole di stima e affetto quindi quelle del portierone che inevitabilmente in estate sarà al centro di voci di mercato continue. Proprio in questo senso la Roma cercherà di anticipare tutti e, dopo aver rifiutato 50 milioni dal Liverpool, è pronta a rinnovare il contratto aumentando a dismisura l’ingaggio: sarebbe un quinquennale a circa 4 milioni annui. Un bel gesto d’amore da parte della società.
Le possibilità che rinnovi sono alte visti gli ottimi rapporti giocatore-società-procuratore, ma il nodo fondamentale della questione è capire se ci sarà o meno una clausola rescissoria che permetterebbe al brasiliano di andare via ad una cifra prestabilita.
Il mercato è imprevedibile, ma ciò che possiamo garantire (quasi) sicuramente, è che non ha fretta di andar via.
Alisson è pronto a rinnovare e a vincere con la Roma.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: