Arsenal-Milan, Gattuso e Mirabelli assolvono Donnarumma per la papera contro i Gunners

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui
during the Serie A match between AC Milan and Spal at Stadio Giuseppe Meazza on September 20, 2017 in Milan, Italy.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Il Milan non è riuscito nell’impresa di staccare il pass per i quarti di finale di Europa League sconfitto anche 3-1 al ritorno all’Emirates Stadium dopo aver incassato lo 0-2 a “S.Siro”. Non è mancato l’impegno da parte dei rossoneri che si sono ritrovati in vantaggio grazie al gol di Chalanoglu per poi essere raggiunti da un rigore inesistente e superati poi da una papera di Donnarumma fino a mollare definitivamente con la rete finale siglata da Welbeck.

A fine gara hanno parlato Gattuso e il ds Mirabelli che hanno assolto il portiere senza farne un dramma. Il ds ha dichiarato:” Abbiamo dimostrato di tenere testa ad una grande squadra. Degli episodi non ne voglio parlare ma sono sotto gli occhi di tutti. Si dovrebbe introdurre il VAR anche nelle coppe europee”. Su Donnarumma:” Può capitare di sbagliare per il resto ha fatto una grande partita non mettiamogli la croce addosso. Sa quanta fiducia riponiamo in lui, diventerà una bandiera nel Milan.”

Anche Ringhio si è detto soddisfatto: “Abbiamo disputato un’ottima gara ma mi ha fatto arrabbiare l’atteggiamento dopo il 2-1 dove tutti abbiamo mollato.” Sugli episodi:” Sbagliano i calciatori a tirare i rigori così sbagliano gli arbitri. la qualificazione l’abbiamo persa a S.Siro”. e su Donnarumma:”Gigio deve alzare la testa. Si è trattato di un singolo episodio non si deve lasciare condizionare. Ha tutta la mia fiducia e non deve stare ad ascoltare le voci su un possibile arrivo di Reina.“. In definitiva parole di elogio e conforto nei confronti dell’estremo difensore che ha ancora un’intera carriera per dimostrare il suo valore.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Cluj-Roma, Fonseca: "La nostra missione è vincere"