Bonucci e la prima da avversario allo Juventus Stadium. Barzagli: “Mi farà impressione vederlo con un’altra maglia”

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
MILAN, ITALY - DECEMBER 10: Leonardo Bonucci of AC Milan looks on during the Serie A match between AC Milan and Bologna FC at Stadio Giuseppe Meazza on December 10, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Leonardo Bonucci, non sarà certo un weekend facile quello che aspetta il numero 19 del Milan. Ore di vigilia quelle che separano il difensore rossonero dal ritorno al suo vecchio stadio per la sfida tra Juventus e Milan. Sale l’attesa per il big match di sabato tra bianconeri e milanisti e soprattutto per il ritorno di Bonucci da avversario, per la prima volta allo Stadium, della Vecchia Signora.
Il difensore, attuale capitano rossonero, è stato il punto di forza della Juventus pluriscudettata formando un trio di difesa insieme a Chiellini e Barzagli davvero invalicabile. Ora, il centrale classe ’87 punta a diventare il riferimento dei rossoneri e si troverà ad affrontare il recente passato, da avversario. Non una partita facile. Bonucci ha vinto tanto con la maglia bianconera e a Torino ha lasciato compagni ed emozioni forti, ma soprattutto ha lasciato amici.

Leggi anche:  Juve Stabia Bari 0-2: doppietta di Marras, Vespe Ko al Menti

Lo sa bene Andrea Barzagli che, intervistato ai microfoni di Sky, ha parlato delle prossime sfide della Juventus ma anche del suo ex compagno ai tempi in bianconero. Non parole di circostanza quelle del difensore toscano, ma un pensiero vero, dall’alto della sua grande esperienza, che fissa due obiettivi ben precisi: concentrarsi per il Milan e poi pensare al Real Madrid in Champions. Su Bonucci, il difensore numero 15 della Juve ha parlato in questa maniera: “Per Leo sarà una partita speciale. Credo che per lui sarà molto emozionante e chiaramente anche per noi vederlo in un’altra squadra farà una certa impressione. Però una volta salutati sul campo ognuno darà battaglia“.
La testa solo al Milan dunque e solamente dopo pensare al Real Madrid. Questo il pensiero di Barzagli che rappresenta quello di tutta la Juventus. Non resta che attendere la reazione dell’Allianz Stadium non appena Bonucci metterà piede in campo. Saranno applausi o il difensore verrà sommerso dai fischi dei suoi ex tifosi?

  •   
  •  
  •  
  •