Gattuso, è fatta per il rinnovo con il Milan con un super ingaggio. A breve l’annuncio

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
MILAN, ITALY - JANUARY 06: AC Milan coach Gennaro Gattuso issues instructions to his players during the serie A match between AC Milan and FC Crotone at Stadio Giuseppe Meazza on January 6, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images scelta da Supernews)

Gattuso e Milan, la storia d’amore continua. Sembra essere arrivata l’ora della firma ufficiale. Dopo diverse settimane passate tra parole di stima reciproca sembra finalmente giunto il momento per sugellare definitivamente il rapporto tra le parti. Come riportato oggi dal quotidiano Il Corriere dello Sport, è previsto per la giornata di mercoledì, o di giovedì al massimo, l’incontro decisivo tra il Milan e l’attuale tecnico Gennaro Gattuso per prolungare il contratto attuale.

Gattuso: rinnovo con il Milan e condizioni – Una finale di Coppa Italia conquistata, una rimonta in campionato che sta diventando realtà. Il rinnovo del contratto è pienamente meritato per Gennaro Gattuso. Il Milan ha deciso di affidare all’ex centrocampista rossonero la panchina per altre tre stagioni. Nei prossimi giorni verrà dunque ufficializzato il rinnovo contrattuale che legherà Ringhio alla società di Via Aldo Rossi per altre tre stagioni, fino al 2021 con un ingaggio da oltre 2 milioni di euro netti a stagione più bonus.
Una scelta, quella di consacrare Gattuso, che arriva di comune accordo tra tutti gli uomini della dirigenza. Gattuso ha dimostrato di essere un grande allenatore e non solo una bandiera del Milan e ha conquistato sul campo il rinnovo del contratto.
Inoltre, la società milanese sembra essere intenzionata a garantire al tecnico una continuità di progetto in termini di conferme di alcuni giocatori. Gattuso ha infatti scelto tre pedine fondamentali su cui puntare e fondare un nuovo, forte, Milan. Si tratta di Suso, Kessié e Cutrone quest’ultimo prossimo al rinnovo come il proprio tecnico.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Futuro di Ronaldo alla Juve: complicazione, c'è Icardi nel mirino bianconero