Grecia, presidente del Paok entra in campo con una pistola. Sospeso il campionato (Video)

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui
NAPLES, ITALY - AUGUST 27: Player of SSC Napoli Dries Mertens scores the 2-1 goal during the Serie A match between SSC Napoli and Atalanta BC at Stadio San Paolo on August 27, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Durante il derby Paok-AEK Atene giocato ieri sera, il presidente del club di Salonicco, Ivan Savvidis, al minuto 89′ del match, scortato da due guardie del corpo e in possesso di una pistola riposta nella fondina, ha compiuto una vera e propria invasione di campo dopo che la sua squadra si è vista annullare per fuorigioco il gol di Varela che molto probabilmente gli avrebbe garantito il successo. Dopo questo evento l’arbitro si è visto costretto a sospendere il match, e Savvidis sembrerebbe tutt’ora ricercato dalla polizia greca insieme ad altre quattro persone. Nel frattempo il ministro dello sport, George Vassiliadis, di comune accordo con il capo del governo Tsipras e con la UEFA,  ha comunicato la sospensione della Super League: Abbiamo deciso di sospendere il campionato. Le partite non si svolgeranno fino a quando il quadro della situazione non sarà totalmente nuovo e condiviso da tutti”. 

Paok, la folle invasione del presidente Savvidis

Ieri sera in Grecia è andato in scena il sentitissimo derby tra Paok e AEK Atene. Ad infiammare ancor di più una partita già di per sé rovente è stata la situazione di classifica, la quale prima del match vedeva la squadra allenata da Manolo Jimenez in testa con 5 punti di vantaggio sul Paok (terzo in classifica). La squadra di Lucescu prima di questa sfida aveva subito una sola sconfitta contro l’Asteras, la quale aveva interrotto una striscia vincente pazzesca del Paok, capace di infilare ben 16 successi consecutivi tra campionato e coppa. Al contrario l’AEK veniva da un periodo di difficoltà che l’aveva portata a conquistare una sola vittoria nelle ultime quattro partite (nel precedente turno di campionato contro il Panionios),

Leggi anche:  Dove vedere Foggia-Palermo Serie C, streaming gratis e diretta tv Antenna Sud?

L’evento che ieri sera ha fatto scatenare l’ira dei tifosi ma, come testimoniano le immagini, ancor di piu del presidente del Paok, Ivan Savvidis, è stato il gol di Varela siglato al 90′, quando ancora si era sulla 0-0, annullato per fuorigioco dall’arbitro Georgios Kominis.  Come possiamo apprendere dalle immagini, il presidente del Paok, dopo l’accaduto, è sceso in campo armato di pistola invitando prima i suoi giocatori ad abbandonare il campo come protesta per il torto subito, poi, dopo essersi diretto verso l’arbitro, avrebbe minacciato di morte lo stesso dicedogli: “La tua carriera finisce qui” (mostrandogli l’arma tenuta sul suo fianco all’interno della fondina). Un evento choc che ha costretto prima l’arbitro a sospendere la partita e successivamente i giocatori dell’AEK a rimanere chiusi nello spogliatoio per tutelarsi da un branco di tifosi inferociti che li attendevano fuori dal campo.

Leggi anche:  Inter-Bologna, probabili formazioni: Lukaku e Sanchez dal 1' insieme

 

  •   
  •  
  •  
  •