Inter, Icardi sempre più leader dei nerazzurri

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

 

 

TURIN, ITALY - DECEMBER 09: Mauro Icardi of Internazionale in action during the Serie A match between Juventus and FC Internazionale at Allianz Stadium on December 9, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

(Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images © scelta da SuperNews)

E’ ancora negli occhi dei tifosi nerazzurri lo spettacolo visto domenica scorsa a Marassi quando Icardi e compagni hanno regalato uno 0-5 che oltre a rilanciare la squadra di Spalletti in corsa Champions ha fatto riapprezzare un’Inter convincente. Si e’ definitivamente fuori dal periodo di crisi ? Presto per dirlo , storicamente per l’Inter vittorie così rotonde sono state seguite da cali di rendimento, l’impressione pero’ in tutto l’ambiente nerazzurro e’ che non si voglia buttare al vento questo percorso di crescita dell’ultimissimo periodo seguito alla sindrome da pareggi. Icardi  si vuole calare sempre di più nel ruolo di capitano e trascinatore d questa squadra, la soddisfazione di quei 100 gol raggiunti con la maglia nerazzurra e’ ancora viva, la chiave di volta per staccare il pass per il ritorno in Champions sta nelle sue prestazioni, una squadra , quella interista, costruita per esaltare il suo gioco, cecchino d’aria infallibile, fiuto per il gol come pochi, e voglia di togliersi soddisfazioni con questa maglia che non sono ancora arrivate. Non c’era lui nell’Inter del triplete, probabilmente fortissima  la voglia di tornare a quei livelli, parliamo di un tetto massimo difficile al momento da raggiungere di nuovo, certo riuscire con i colori nerazzurri a giocare in Europa sui campi più prestigiosi per mostrare tutta la sua classe e’ un obbiettivo molto più alla portata.

Leggi anche:  Probabili formazioni Juventus-Lazio: le scelte di Pirlo e Inzaghi
  •   
  •  
  •  
  •