Inter, sale la febbre da derby. Quanto è lontano il Milan dall’andata

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui
during the Serie A match between FC Internazionale and UC Sampdoria at Stadio Giuseppe Meazza on October 24, 2017 in Milan, Italy.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Cresce la febbre da derby, Spalletti consapevole dell’importanza di una partita che potrebbe segnare la stagione nerazzurra.

Si sono invertite le posizioni delle due milanesi a un girone di distanza, l’Inter solida , compatta e alla quale la vittoria arrivava con semplicità si e’ scoperta vulnerabile. Eppure statistiche alla mano sono solo tre le sconfitte in questo campionato per i nerazzurri, una sola in più della Juventus e due in più del Napoli. Un numero che a inizio campionato in molti avrebbero fatto la firma per avere, cosa ha aperto quindi la crisi dell’Inter? Quel numero esagerato di pareggi, nove, la squadra che in assoluto di più in questo campionato ha centrato il segno x.
Arriva al derby della Madonnina un Milan in grande spolvero, sette i punti di svantaggio dai cugini, ma un trend positivo dall’arrivo di Gattuso. Chiarissima l’importanza di questo derby al di la’ del prestigio della stracittadina. Una vittoria dell’Inter vorrebbe dire rilancio in campionato, tre punti per i rossoneri invece renderebbero non più un miraggio la rincorsa al quarto posto . L’entusiasmo in casa Milan e’ alla stelle dopo la conquista della finale di Coppa Italia, Spalletti dovrà caricare i suoi per arrivare a una vittoria troppo importante da lasciarsi sfuggire.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Benevento-Juventus, streaming e diretta tv Serie A
Tags: