Italia-Inghilterra: Di Biagio si gioca la conferma da CT

Pubblicato il autore: Luigi Lencioni Segui
FERRARA, ITALY - OCTOBER 10: Head coach Luigi Di Biagio of Italy U21 gestures during the international friendly match between Italy U21 and Morocco U21 at Stadio Paolo Mazza on October 10, 2017 in Ferrara, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

L’ Italia chiuderà a Wembley con l’ Inghilterra la serie di amichevoli pasquali. Dopo la sconfitta contro l’ Argentina occorre dare un segnale forte e portare a casa un buon risultato per dare fiducia a tutto l’ambiente e ritrovare entusiasmo  anche nella gente. A nessuno interessa di questa nazionale con un ct a tempo, senza un inizio di progetto ma dolo con grande confusione.  Costacurta ha confermato che fino al 20 maggio non si saprà a chi verrà affidata la panchina . Trovare stimoli e motivazioni è un’impresa difficile. Un’altra sconfitta rappresenterebbe un ulteriore fallimento in un momento difficile.

Meglio sarebbe stato evitare queste 2 gare inutili I giovani debuttanti hanno bisogno di evitare figuracce per non bruciarsi in un percorso lungo e faticoso. La fiducia e le motivazioni passano attraverso risultati importanti in queste partite. Troppo poco si e’ visto fino ad ora, ad ulteriore discapito di una Nazionale, quattro volte campione del mondo che non riesce a reagire dalla tremenda delusione dello scorso autunno. Accettare sconfitte passivamente non fa’ parte della nostra storia. Un nuovo ciclo ci aspetta. A Wembley. l’Italia deve giocare una bella partita e dare segnali di vita. Ne va della nostra storia di nazionale gloriosa, il cui passato non deve essere cancellato da un presente avaro di soddisfazioni e risultati.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  SuperLiga serba - Il Partizan fa 13: Asano regola il Vojvodina