Italia-Inghilterra, previsti diversi cambi. Donnarumma al posto di Buffon

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui
FERRARA, ITALY - OCTOBER 10: Head coach Luigi Di Biagio of Italy U21 gestures during the international friendly match between Italy U21 and Morocco U21 at Stadio Paolo Mazza on October 10, 2017 in Ferrara, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Prosegue la marcia di avvicinamento dell’Italia in vista della seconda amichevole contro l’Inghilterra martedì sera a Wembley. Potrebbe essere la partita che potrebbe valere la conferma per Di Biagio. Come annunciato da Costacurta il ct verrà annunciato intorno al 20 maggio Servirà una scossa da parte degli azzurri apparsi rinunciatari e in difficoltà sul piano psicologico venerdì contro l’Argentina. Si sentono ancora le scorie della mancata qualificazione al Mondiale. Poche note positive da cui ripartire come ad esempio la solidità difensiva di Rugani e la vivacità di Pellegrini il quale aveva sfiorato il gol del pareggio. Certo il materiale è poco ma servirà tempo affinchè la Nazionale torni ad essere competitiva.

Dal momento che l’Italia non parteciperà ai prossimi Mondiali potrebbe esserci qualche cambio per testare nuovi elementi: a cominciare dal portiere: in porta dovrebbe andare Donnarumma prendendo il posto di Buffon, mentre in difesa Darmian e Zappacosta si giocano una maglia da titolare a destra con ipotesi Spinazzola a sinistra. A centrocampo potrebbe essere data un’occasione a Cristante, con Verratti e Pellegrini ai lati mentre in attacco dovrebbero esserci Candreva a destra mentre al centro e a sinistra ci sarebbero i ballottaggi Belotti-Cutrone e Insigne-Chiesa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, arrivano Lazio e Porto: le ultime dall'infermeria