L’FCD espugna il campo del Cropalati con un risultato tennistico

Pubblicato il autore: FARALDI1972 Segui

Cropalati ( CS) – Ieri in una giornata surreale il campionato dilettanti è andato avanti.
Apprendere della dipartita del capitano della Fiorentina Davide Astori è stato tremendo.
Nei massimi campionati sono state sospese tutte le attività agonistiche.
Nei campionati minori prima dell’inizio delle partite è stato osservato 1′ di silenzio in memoria del giocatore e capitano viola. Torniamo alla partita tra il Cropalati e l’FCD Rocca Imperiale. Per la compagine di mister Cannataro è stato tutto facile.
Al 6′ rocchesi in vantaggio, autore della rete Silvio Berlingieri, se la memoria non mi inganna il nr. 4 realizza la prima rete stagionale.
Passa 1′ e la squadra ospite raddoppia grazie a Vito Francesco che realizza direttamente dalla bandierina d’angolo , la battuta è avvenuta alla destra del portiere Celestino.
Il pallino del gioco è sempre in mano dell’FCD, la squadra ospite sembra un’orchestra musicale, Cannataro e il bomber Golia dirigono, il resto della squadra esegue alla perfezione.
Cosa dire di Golia oggi in veste di capitano, l’attaccante era su tutti i palloni, ma non solo, oggi si è anche investito da altruista assist man, dopo aver ricevuto palla, la stessa la cede all’accorrente Pirillo che insacca a porta vuota, era il 17′ . Cropalati   -FCD Rocca Imperiale 3.
Al 26′ si vede il Cropalati, il nr. 8 Chiaradia Giuseppe centra la traversa su punizione. Passano 4′ e dal possibile goal della bandiera , arriva la quarta doccia gelata per la squadra di casa, l’FCD cala il poker con l’ala Miraglia, rete alquanto pregevole, doppio dribbling e tiro che si insacca alla sinistra del portiere Celestino. Lo stesso Luca Miraglia dedicherà la rete allo sfortunato Astori.
Al 33′ il Cropalati centra la seconda traversa, l’autore è il nr. 9 Bongiorno Domenico.
Al 35′ Costa effettua il suo primo intervento , il portiere ospite nega la rete della bandiera alla squadra di casa.
L’FCD potrebbe realizzare la cinquina, ma Vito Francesco tira alto da posizione favorevole, era il 43′. Dopo 2′ di recupero il sig. Marino Alfonso della sez. di Crotone fischia la fine del primo tempo.
Ad inizio ripresa per ben due volte il Cropalati tenta quantomeno di realizzare la rete della bandiera, purtroppo non ci riesce sia per l’imprecisione dei suoi uomini e sia perchè si materializza la terza traversa, la squadra di casa è sfortunata. Goal mangiato, goal subito questa è la legge del calcio, la squadra ospite mette a segno la ‘manita’, autore Cannataro, anche all’andata il nr. 10 aveva segnato e risolto la pratica Cropalati. Rete alquanto pregevole dribbling e tiro che si insacca alla destra del portiere .
Al 67′ ‘ Spiderman’ Costa nega la gioia della bandiera al Cropalati, deviando magistralmente una punizione che si stava insaccando nel sette.
Al 68′ anche il portiere Celestino emula il suo dirimpettaio deviando un tiro che stava per finire nel sette alla sua destra.
Dopo 1′ la squadra di casa prende il quarto legno, autore Aiello Domenico che era subentrato a Mazza.
Nel frattempo l’FCD ha iniziato il valzer delle sostituzioni, fuori Berardi al suo posto entra Sbordone, Pirillo lascia il posto a Bellino, Guerra sostituisce il bomber Golia, Basile prende il posto di un ottimo Berlingieri , mentre Costa lascia la porta a Corrado Giorgio.
Da registrare che nel primo tempo era il 5′, il Cropalati ha dovuto subito fare un cambio, esce per infortunio il nr. 4 Falcone, al suo posto entra Bennardo Giuseppe.
A 5′ dalla fine, Mattia Guerra realizza la sesta rete. Dopodichè la squadra ospite molla un pò la presa, ne approfitta il Cropalati , che realizza due reti nel giro di 4′. All’88’ segna Bongiorno Domenico, mentre al 92′ Algieri realizza la seconda rete, alquanto stupenda, il nr. 6 beffa l’incolpevole Corrado con una sassata che si insacca nel sette alla sinistra del portiere ospite.
Qui termina la partita, con la vittoria tennistica dell’FCD. Il bottino per entrambi poteva essere più sontuoso , il Cropalati impreca soprattutto per i quattro legni colpiti.
Domenica è sempre domenica , strillava una canzone. Domenica 11 marzo è di scena al campo ‘ A . Fortunato’ di Rocca Imperiale il big match tra l’FCD e il Cerzeto.

Leggi anche:  Ziliani furioso sul goal di CR7: "Morata in fuorigioco attivo. Un perfetto depistaggio mediatico" (Twitter)

Cropalati:
Celestino Valentino; Capristo Andrea, Falcone Antonio ( Bennardo Giuseppe), Russo Francesco, Algieri Giuseppe; Mazza Francesco ( Aiello Domenico), Chiaradia Giuseppe, Bongiorno Domenico, Nigro Antonio; Chiaradia Domenico, Paternò Luigi. All.: Bongiorno Domenico.

FCD Rocca Imperiale:
Costa Roberto ( Corrado Giorgio); Cataldi Giovanni, De Flaminio Stefano, Berlingieri Silvio ( Basile Francesco), Berardi Giuseppe ( Sbordone Carmine); Achillea Carlo, Miraglia Luca, Vito Francesco, Golia Antonio ( Guerra Mattia); Cannataro Pietro, Pirillo Marcello ( Bellino Giuseppe). All.: Cannataro Pietro.

Arbitro: sig. Marino Alfonso sez. Crotone.

Marcatori:
6′ pt Berlingieri Silvio ( FCD); 7′ pt Vito Francesco ( FCD); 17′ pt Pirillo Marcello ( FCD);
30′ pt Miraglia Luca ( FCD); 13′ st Cannataro Pietro ( FCD); 40′ st Guerra Mattia ( FCD);
43′ st Bongiorno Domenico ( Cropalati); 47′ st Algieri Giuseppe ( Cropalati)

  •   
  •  
  •  
  •