Manchester United, Vidal o Rakitic per tornare grande

Pubblicato il autore: Lorenzo Solombrino Segui


Come consuetudine, ogni volta che i maggiori campionati europei si fermano per la sosta delle nazionali, le voci di mercato cominciano ad impazzare. Quelle raccolte dal tabloid inglese “Daily Star” riguardano dei possibili nuovi innesti da parte del Manchester United. La squadra di Mourinho, si trova di fronte ad una disastrosa annata che si chiuderà fra due mesi, e che, ad essere ottimisti potrebbe portare con se solo la conquista della Fa Cup. I più di dieci punti di gap dai rivali cittadini del City e la clamorosa eliminazione agli ottavi di Champions League per mano del Siviglia, stanno rendendo evidente la necessità di rinforzare la rosa con profili di grossa caratura.

I nomi venuti fuori in questo periodo riguardando soprattutto il centrocampo, che, con il ritiro di Carrick, il probabile addio di Fellaini e il rendimento non troppo soddisfacente di Herrera e Pogba, ha bisogno di essere rimpolpato. Il primo colpo possibile sarebbe Ivan Rakitic, 30 enne centrocampista del Barcellona. Un calciatore che già da alcuni anni si è affermato ad altissimi livelli e come uno degli interpreti migliori del ruolo. Sempre secondo il quotidiano inglese, il croato starebbe aspettando la decisione sul futuro da parte di Andres Iniesta. Sarebbe, infatti, in ballo un possibile contratto in Cina. Il tutto dovrebbe rendersi più chiaro nel mese di aprile, in cui si riusciranno a capire le mosse dei due giocatori.

Leggi anche:  Juventus, nuovo record di Ronaldo: il portoghese raggiunge Pelè

L’altro nome caldo è quello del cileno Arturo Vidal. Il tecnico portoghese stravederebbe per l’attuale mediano del Bayern Monaco, che darebbe tanta qualità al reparto dei Red Devils. Stavolta, però, il Manchester United si dovrebbe vedere dalla concorrenza del Chelsea, anch’esso bisognoso di un’iniezione di talento a centrocampo. Secondo i bookmakers d’oltremanica, però, i Blues sono ancora dietro, essendogli state affibbiate quote leggermente più alte.

  •   
  •  
  •  
  •