Matuidi: “Al PSG manca l’esperienza che invece si trova alla Juventus”

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui

La Juventus ieri sera a Wembley ha compiuto una vera e propria impresa, andando a conquistare la qualificazione ai quarti di Champions League in casa del Tottenham. Dopo un primo tempo di sofferenza totale, la vittoria l’ha praticamente ottenuta Massimiliano Allegri nella ripresa attuando i cambi che hanno deciso l’incontro. Con l’ingresso di Lichtsteiner sulla fascia destra, con conseguente spostamento di Barzagli al centro della difesa, la Juventus ha trovato la quadra migliorando qualitativamente il gioco.
Uno degli uomini che nel corso del primo tempo non ha brillato, è stato Blaise Matuidi, che è stato sostituito nella ripresa. Il francese nella giornata odierna ha voluto commentare su Canal+, una tv del suo paese, il passaggio del turno della Juve, paragonando la qualificazione ottenuta dai bianconeri con l’eliminazione del Paris Saint-Germain, sua ex squadra: “Da ex PSG sono molto dispiaciuto. Ma il limite della squadra parigina è la mancanza di esperienza. E’ un team che ha bisogno di rodaggio e di tempo. Alla lunga il PSG potrà ottenere dei grandi risultati. E’ vero che la società francese ha investito molto, però come ho già detto manca l’esperienza che invece esiste nella Juventus. Ieri abbiamo ottenuto una grande vittoria di carattere e siamo orgogliosi del percorso che stiamo facendo. Sono contento di far parte di questa grande squadra.”

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Champions League 2020/21, le probabili formazioni della quinta giornata e statistiche