Milan-Inter, Spalletti: “Vincono loro 3 a 0? Restano sotto”

Pubblicato il autore: Aote Segui
during the Serie A match between FC Internazionale and UC Sampdoria at Stadio Giuseppe Meazza on October 24, 2017 in Milan, Italy.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Complice la sosta di campionato in casa Inter sono giornate di riposo; due quelle concesse al gruppo da Luciano Spalletti, che si gode a distanza la buna prestazione di Miranda in Nazionale, coronata anche da un gol; il brasiliano,al rientro a Genova dopo l’infortunio, ha dimostrato di essere in ottima condizione e il tecnico toscano lo avrà a disposizione per la ripresa del campionato.
In campo col Verona ci saranno quasi sicuramente Icardi e Rafinha; il capitano nerazzurro, dopo aver centrato l’obiettivo dei 100 gol con l’Inter si rituffa nel campionato con l’obiettivo Champions e la volontà di conquistarsi un posto nel gruppo della Nazionale argentina che parteciperà al Mondiale di Russia; cammino che appare in salita anche se il Ct Sampaoli sembrerebbe aver lasciato aperto uno spiraglio.
Riposo meritato anche per Rafinha; il brasiliano, Icardi a parte, a Genova è stato il migliore in campo; recuperata la condizione fisica Rafinha ha conquistato la maglia da titolare, da trequartista con libertà di movimento alle spalle proprio di Icardi, e la coppia Gagliardini-Brozovic a sostegno.
Giorni di relax, infine, anche per Luciano Spalletti; intercettato a Firenze da una gruppo di tifosi il tecnico nerazzurro non si è sottratto a foto e autografi e a un simpatico botta e risposta con un tifoso milanista al quale il tecnico nerazzurro ha risposto così: “Anche se vincono il derby 3 a 0 restano sempre sotto in classifica“.

Leggi anche:  SerieA, Juventus-Spezia 3-0: Pirlo consolida il 3° posto in classifica
  •   
  •  
  •  
  •