Roma, il recupero di Karsdorp procede spedito: ecco quando potrebbe tornare l’esterno olandese

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui


Ottime notizie dall’infermeria per la Roma di Eusebio Di Francesco, l’olandese Rick Karsdorp sta recuperando dall’infortunio al ginocchio. Il terzino ex Feyenoord, infatti, ha iniziato a dare calci al pallone, segnali che fanno percepire ottimismo all’ambiente giallorosso, e sembrerebbe che ormai il peggio sia passato. Karsdorp nei prossimi giorni volerà ad Amburgo per un consulto in una clinica specializzata, intanto i medici della Roma non si sbilanciano sulle date del possibile rientro in campo. La voglia del terzino olandese di tornare a giocare è tanta, ma non sarebbe il caso di forzare i tempi, ma monitorare il recupero con la massima cautela. Proprio per questo potremmo rivedere in campo Rick Karsdorp solamente prima della fine del campionato, in un finale di stagione che si profila molto intenso e interessante.

L’avventura di Rick Kasdorp in maglia giallorossa non è iniziata nel migliore dei modi, infatti, subito dopo il suo arrivo, si sottopone a un intervento chirurgico in artroscopia per una lesione del corno posteriore del menisco esterno del ginocchio destro che ritarda quindi il suo esordio. Un esordio non proprio memorabile arriva il 25 ottobre nella gara interna contro il Crotone vinta dai giallorossi per 1-0 grazie a un calcio di rigore messo a segno da Diego Perotti. Fu proprio in quell’occasione che Eusebio Di Francesco lo sostituisce prima della fine dell’incontro per una botta al ginocchio, successivamente gli viene riscontrata la rottura del legamento crociato anteriore che lo costringe a sottoporsi all’intervento.

Rick Karsdorp è pronto a riprendersi quella fascia destra che, con la maglia del Feyenoord lo consacrò come uno dei migliori terzini d’europa in circolazione, e la Roma è pronta ad accoglierlo in campo a braccia apertissime.

  •   
  •  
  •  
  •