Serie A: Juventus, allungo decisivo verso il settimo scudetto?

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui

Alla fine dopo una lunga rincorsa la Juventus è riuscita a prendersi nuovamente la testa della classifica. Una lunga lotta tanto desiderata e alla fine riuscita. E’ bastato un passo falso del Napoli sconfitto 4-2 in casa dalla Roma e il pareggio di S.Siro contro l’Inter. La squadra di Sarri aveva dominato a lungo il torneo senza quasi mai mostrare segni di cedimento. Un cammino faticoso ma anche logorante dal punto di vista fisico e mentale. Rispetto all’anno scorso i partenopei sono migliorati riuscendo a tenere testa alla Vecchia Signora. Purtroppo è bastato un piccolo ma veramente un piccolo passo falso per perdere il primato facendolo riconquistare alla Juventus distanziando il Napoli a 4 punti dopo le vittorie contro Udinese e Atalanta.

La differenza l’ha fatta la classe di Dybala e i colpi di genio di Higuain ma soprattutto l’esperienza e il valore dell’intero collettivo a partire dall’allenatore. Siamo alla decima giornata di ritorno e tutto può ancora accadere e andiamo a vedere i calendari delle rispettive squadre.

Leggi anche:  Paula Dapena, boicottato il minuto di silenzio a Maradona: "Non ho mancato di rispetto a nessuno"

Cinque giornate prima di arrivare allo scontro diretto all’Allianz Stadium: sabato 17 marzo la Juventus farà visita alla Spal ancora in piena lotta per non retrocedere. Sarri spera che le ambizioni di salvezza degli spallini possano mettere in difficoltà i bianconeri ma basterà? Il Napoli sarà impegnato contro il Genoa domenica 18 prima della sosta per le nazionali che consentirà di ricaricare le batterie.

Si ripartirà sabato 31 col botto: a Torino arriverà il Milan reduce da una rincorsa eccezionale nel girone di ritorno. Il Napoli andrà a Reggio emilia a sfidare il Sassuolo, invischiato nella lotta salvezza che giocherà col coltello tra i denti. Il 7 aprile la Juventus sarà di scena a Benevento ormai vicino alla retrocessione, i partenopei ospiteranno il Chievo. La settimana dopo i bianconeri riceveranno la Sampdoria non facile da affrontare in questi tempi. Il Napoli farà nuovamente visita a S.Siro contro il Milan. Una delle due potrebbe riservare sorprese nel bene e nel male.

Leggi anche:  Paolo Ziliani contro Chiellini: "Perchè trascinarsi così penosamente a 36 anni suonati?"

33 giornata turno infrasettimanale: la Juventus volerà a Crotone, mentre il Napoli affronterà al S.Paolo l’Udinese. Sarà uno step fondamentale prima dello scontro diretto del 22 aprile, che potrebbe rivelarsi decisivo. Dopo lo scontro diretto partite interessanti per i bianconeri che affronteranno l’Inter a S.Siro e dopo la Roma all’Olimpico. In mezzo la sfida interna contro il Bologna. Calendario insidioso per il Napoli: Fiorentina in trasferta, Torino in casa. Queste squadre  potrebbero non aver nulla da dire in questo torneo ma potrebbero rappresentare delle insidie.

Arriviamo al 20 maggio e partite alla portata per entrambe: la Juventus riceverà il Verona, il Napoli invece il Crotone. Sarà questo l’epilogo del rush finale di questa stagione. I bianconeri raccolsero 25 punti nel girone d’andata, i bianconeri 23 colpa dello scontro diretto in cui la Juventus espugnò il S.Paolo con l’ex Higuain. Questa volta i partenopei riusciranno a fermare l’armata invincibile bianconera? Oppure sarà nuovamente la truppa di Allegri a trionfare?. Lo scopriremo solo vivendo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: