Serie B, una doppietta di un infinito Gilardino rilancia lo Spezia in chiave play off

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
NAPLES, ITALY - AUGUST 27: Player of SSC Napoli Dries Mertens scores the 2-1 goal during the Serie A match between SSC Napoli and Atalanta BC at Stadio San Paolo on August 27, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Nella 33esima giornata del campionato di Serie B vincono le prime tre della classe che allungano sulle inseguitrici, ma la nota lieta della serata è Alberto Gilardino che fa la voce grossa nella trasferta di Cittadella con una doppietta che regala tre punti preziosi al suo Spezia. La squadra di Fabio Gallo con i tre punti conquistati ieri sera si rilancia prepotentemente in zona play off accorciando sul Perugia di Roberto Breda, anche se c’è da considerare che la squadra umbra sarà impegnata questa sera alle 21:00 contro la Cremonese tra le mura amiche. La squadra ligure era partita con l’obiettivo di conquistare una salvezza tranquilla, mentre a gennaio le prospettive sono cambiate grazie all’innesto di due pezzi da novanta come Raffaele Palladino e Alberto Gilardino.

La 33esima giornata non è stata contraddistinta solo dalle reti di Gilardino, un altro bomber d’esperienza si è fatto notare regalando tre punti decisivi in chiava salvezza alla sua squadra. Stiamo parlando di Andrea Caracciolo che alla soglia dei 37 anni lascia ancora il segno con le sue prodezze, saranno decisive le sue reti per consentire alla squadra del presidente Cellino di conquistare la permanenza nel campionato cadetto. Un altro attaccante in grande spolvero è l’empolese Rodríguez che con la sua doppietta regala tre punti vitali alla sua squadra, la squadra toscana si avvicina sempre di più al ritorno in massima serie.

Torna alla vittoria il Frosinone di Moreno Longo che supera in rimonta il Venezia di Pippo Inzaghi, a decidere la gara in favore dei ciociari sono le reti di Maiello e Citro che ribaltano il match in pochi minuti. Gli altri risultati di giornata regalano poche sorprese con le vittorie prevedibili di Foggia, Palermo, Carpi e Parma che si regalano una Pasqua tranquilla e serena.

  •   
  •  
  •  
  •