Serie C girone A gli incontri di sabato 24 marzo

Pubblicato il autore: antoniofight Segui
NAPLES, ITALY - AUGUST 27: Player of SSC Napoli Dries Mertens scores the 2-1 goal during the Serie A match between SSC Napoli and Atalanta BC at Stadio San Paolo on August 27, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

L’odierno turno del sabato pomeriggio del girone A della serie C si apre con la gara CuneoPontedera alle 14:30 fra due squadre in piena lotta per evitare i play-out, il Cuneo viene da quattro incontri casalinghi piuttosto deludenti in cui ha ottenuto solo tre pareggi e vuole tornare alla vittoria contro un’ avversaria diretta ma la chiave della partita è da ricercare nella proposizione di azioni offensive concrete in quanto nelle ultime gare l’ attacco dei piemontesi è risultato poco efficace.Sempre alle 14:30 si gioca allo stadio “Nespoli” di Olbia la gara tra Olbia ed Alessandria due tra le squadre più in forma del momento e lanciate per un posto play-off, l’ Olbia in casa ha sempre concesso poco ma l’ Alessandria viene da cinque gare esterne in cui ha ottenuto quattro vittorie ed un pareggio a Pisa e mister Mereu definisce i piemontesi “una squadra da sogno per la categoria”… ” ma con la spinta dei nostri tifosi ci sentiamo più forti” conclude l’ allenatore dell’ Olbia, probabilmente una partita che regalerà tanti bei goal al pubblico.

Leggi anche:  Dove vedere Carrarese Grosseto in tv e in streaming, Serie C Girone A: Rai Sport, Eleven Sports o Sky Primafila?

Alle 16:30 due derby toscani ArezzoGavorrano e PratoLucchese oltre che incontri tra squadre in cerca di punti vista la precaria situazione di classifica soprattutto per il Prato fanalino di coda e per l’ Arezzo con quattro titolari assenti ( Moscardini ,Cenetti, Benucci e Cellini ) e problemi societari non completamente risolti.
Alle 20:30 gli altri cinque incontri della giornata MonzaPro Piacenza ed allo stadio “Brianteo” la gara sarà diretta da Gariglio di Pinerolo, per  i lombardi assente D’ Errico squalificato e Romanò per infortunio mentre rientra il cannoniere Giudici in una gara importante contro un avversario capace di ogni risultato in trasferta mentre i locali vogliono proseguire nella striscia positiva dopo la bella vittoria in casa contro il Siena.
Sempre alle 20:30 altri due derby toscani PisaCarrarese e SienaPistoiese e nel primo il Pisa tenta il riscatto dopo tre turni casalinghi deludenti con all’ attivo solo due pareggi e deve confermare i risultati positivi ottenuti nelle gare in trasferta se vuole inserirsi nella lotta per la prima posizione mentre l’ altro derby vede il Siena, reduce da due sconfitte consecutive, affrontare un avversario non irresistibile e mister Mignani dopo la seduta di rifinitura dell’ allenamento a Colle Val D’ Elsa ha convocato i giocatori ed ha dichiarato che la sconfitta di Livorno non ha demotivato la squadra ma ha reso i suoi giocatori ancora più determinati e che la partita di oggi è l’ occasione per riprendere il proprio cammino.

Leggi anche:  SuperLiga serba - Il Partizan fa 13: Asano regola il Vojvodina

PiacenzaGiana Erminio è un’ altra gara in zona play-off e vedrà allo stadio “Garilli” lo scontro contro un avversario piuttosto impegnativo reduce da quattro pareggi in trasferta e sarà l’ occasione per confrontarsi contro una possibile avversaria diretta e verificare le reali chance degli emiliani nella fase play-off.
ViterbeseLivorno è la partita da pubblico delle grandi occasioni, previsto il tutto esaurito allo stadio “Rocchi“, con i laziali che in casa sono irresistibili ed occupano la quarta posizione in classifica mentre i livornesi nello scontro diretto contro il Siena dell’ ultima giornata hanno ottenuto la prima posizione ed hanno tutta l’ intenzione di mantenerla fino alla fine del campionato, ecco un incontro dal pronostico molto incerto.

  •   
  •  
  •  
  •