Virtus Entella – Palermo: 1-2, Entella ko ma a testa alta

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Il massimo risultato con il minimo sforzo: il Palermo batte 2 a 01 al Comunale l’Entella. Sconfitta immeritata per la formazione di Aglietti, punita da due errori commessi in tutta la gara. L’Entella, nonostante il ko, ha dimostrato di essere una squadra viva e di poter lottare fino all’ultimo per la salvezza.  I chiavaresi adesso si giocheranno una buona fetta di salvezza nel recupero contro il Brescia in programma martedì 3 aprile
Vittoria importante per i siciliani: tre punti in trasferta che mancavano dallo scorso dicembre (3 a 0 al Bari) e che consente alla squadra di Tedino di restare in scia del Frosinone secondo (ma il Palermo ha ancora una gara da recuperare).
Tiene bene il campo nei primi minuti ma la prima occasione è del Palermo con un tiro di La Gumina su assist di Rispoli, Iacobucci para senza problemi. Al secondo tentativo il numero 20 rosanero porta in vantaggio la sua squadra: assist di Coronado, La Gumina tra Cremonesi e Gatto lascia partire un potente destro che in insacca. Entella 0 Palermo 1.  Reazione Entella che arriva pochi minuti dopo con una conclusione da fuori area di Acampora che termina di poco alta sopra la traversa. Al 28esimo ci prova Ardizzone di testa da buona posizione, para Pomini. Padroni di casa reattivi nonostante lo svantaggio.
Al 41′ esimo grossa occasione per il pareggio per la squadra di Aglietti: giocata di Ardizzone sul fondo, Rajkovic sbaglia l’intervento, De Luca è rapido a recuperare il pallone e a concludere, palla di un niente alta sopra la traversa.
Finisce 1 a 0 per il Palermo il primo tempo, con il minimo sforzo i siciliani hanno finito i primi 45′ in vantaggio. Brava l’Entella a reagire subito sfiorando in due circostanze il pareggio.

Leggi anche:  Parma, D'Aversa: "Non abbiamo sfigurato con l'Inter"

Nella ripresa parte con il piede giusto l’Entella, subito due occasioni: la prima con De Luca che calcia al volo in area su cross di Gatto, pallone alto, la seconda ancora con l’ex punta del Bari che supera Pomini fuori area da posizione defilata con un pallonetto, ma è bravo Struna a mettere in fallo laterale. Aglietti si gioca la carta Aramu al posto di Crimi, cresce l’Entella che confeziona altre due occasioni da rete: prima con Gatto, para Pomini, e poi con un colpo di testa di La Mantia che esce di un niente. Meriterebbero il gol i padroni di casa.

Giro di cambi per le due squadre, dentro Moreo e Troiano al posto di La Gumina ed Acampora. Al primo tentativo del secondo tempo il Palermo trova il gol del raddoppio: De Santis  nel provare ad anticipare Gnahoré beffa Iacobucci con un pallonetto, nonostante il tentativo del numero 22 bianco celeste di salvare la porta. Entella 0 Palermo 2. Doccia fredda per l’Entella punita nel momento migliore. Non mollano i padroni di casa che pochi minuti dopo accorciano le distanze con Gatto, Entella 1 Palermo 2, si riapre la partita. Ancora Gatto protagonista al 36esimo, tiro a giro finito a lato, ma c’era De Luca tutto solo sulla destra pronto a ricevere il pallone. Ci prova poi Aramu dalla distanza, para Pomini.  Ci prova fino all’ultimo l’Entella, si difende il Palermo e porta così a casa una vittoria preziosa. Un vero peccato per i padroni di casa che per impegno ed occasioni avute avrebbero meritato il pari.

Leggi anche:  Juventus, Pirlo sorride: Cuadrado e De Ligt pronti per la Lazio

 

IL TABELLINO DELLA PARTITA

VIRTUS ENTELLA 1
PALERMO 2
Reti: 17′ La Gumina, 29′ st De Santis (aut.), 35′ Gatto

VIRTUS ENTELLA:  Iacobucci; Benedetti,  Ceccarelli, Cremonesi (27′ pt Aliji);  De Santis,  Ardizzone,  Acampora (27′ st Troiano),  Crimi (13′ st Aramu), Gatto;  De Luca,  La Mantia. In panchina: Paroni, Massolo, Belli,  Icardi,  Eramo, Llullaku,  Di Paola, Currarino,  Brivio. All. Aglietti

PALERMO: Pomini; Struna,  Rajkovic,  Szyminski; Rispoli, Murawski, Jajalo,  Gnahoré, Rolando;  Coronado;  La Gumina (27′ st Moreo). In panchina:  Maniero,  Posavec, Trajkovski,  Balogh,  Chochev, Aleesami,  Fiordilino, Fiore,  Nestorovski, Ingegneri. All. Tedino.

Note: angoli 6-3 Entella. Ammoniti Jajalo, Struna

  •   
  •  
  •  
  •