Sampdoria – Bologna, Donadoni: “A Genova per fare punti”

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui
BOLOGNA, ITALY - OCTOBER 15: Andrea Poli of Bologna FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and Spal at Stadio Renato Dall'Ara on October 15, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini/Iguana Press/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Alla vigilia della trasferta di Genova contro la Sampdoria il tecnico Roberto Donadoni ha presentato la partita. Ecco le sue parole: “Pulgar  lo valutiamo e faremo le nostre considerazioni, ma le intenzioni sono quelle di non rischiarlo. Poli sta bene ed è a disposizione al 100%. Palacio domenica ha speso tanto e l’ho visto stanco vedremo cosa fare. Voglio valutare anche Destro gli parlerò e capirò le sue sensazioni in vista della gara di domani. Devo capire anche le sue condizioni fisiche ma penso che domani abbia tutte le risorse per giocare. La Sampdoria ha ancora l’obiettivo europeo , ma andremo a Genova per fare punti e migliorare la nostra classifica. Stiamo arrivando a fine stagioni dove tutte le squadre fisicamente sono più stanche è l’aspetto mentale che conta. Verdi? Spero che arrivi in doppia cifra se lo merita è merito non solo suo ma di tutta la squadra”.

Parole sintetiche ma chiare da parte del tecnico bergamasco. Qualche problema di formazione per domani. Dovrebbe essere confermato il 4-3-3 con Mirante in porta difesa formata da Helander-De Maio con gli esterni Masina e Mbaye. A centrocampo non dovesse farcela Pulgar pronto Crisetig vista la contemporanea indisponibilità di Donsah. In attacco dovrebbe riposare Palacio con Di Francesco pronto a prenderne il posto supportato da Destro e Verdi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Infortunio Correa durante Inter-Bologna: ultimi aggiornamenti