Calcio italiano in crisi: Juventus e Roma spazzate via dalle due spagnole

Pubblicato il autore: Stefano Scibilia Segui

Foto originale Getty Images © selezionata da SuperNews

Questa settimana di Champions non è stata affatto positiva per Juventus e Roma, che sono state costrette a cedere ai colpi di Real Madrid e Barcellona.
Da un lato le prodezze Cristiano Ronaldo e Marcelo hanno compromesso il passaggio del turno a Buffon e compagni, mentre il poker blaugrana ha spazzato via la squadra di Di Francesco. Sembrano ormai lontani i tempi in cui le squadre italiane si giocavano tutto nelle semifinali, oppure quando Milan e Juventus nel 2003 si giocarono la finale a Manchester, ma erano anni diversi, dove il calcio italiano era un punto di riferimento per tutto il mondo.

Adesso bisognerà ripartire di nuovo, sopratutto dalla mentalità, che non deve essere rinunciataria. Risulta chiaro ribadire che Real Madrid e Barcellona hanno un potenziale tecnico nettamente superiore, ma uno spirito di sacrificio maggiore forse non avrebbe compromesso il passaggio del turno fino a questo punto.

Salvo particolari sorprese Juventus e Roma vedranno il loro cammino europeo interrompersi anche quest’anno, ma il calcio italiano ha il disperato bisogno di dover spingere queste due squadre a fare qualcosa di straordinario, poiché è dalla voglia di affermarsi in Europa che le squadre di Allegri e Di Francesco dovrebbero ripartire in futuro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,