Fiorentina-Napoli decisiva per lo Scudetto, i tifosi viola: “Scansiamoci per sfavorire la Juve”

Pubblicato il autore: fabricondo Segui
FLORENCE, ITALY - DECEMBER 03: Jordan Veretout of ACF Fiorentina celebrates after scoring a goal during the Serie A match between ACF Fiorentina and US Sassuolo at Stadio Artemio Franchi on December 3, 2017 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Al gioco di Scansopoli è il turno dei tifosi della Fiorentina. Di mezzo c’è la nemica storica Juventus e stavolta il sacrificio di una sconfitta dei viola contro il Napoli è ritenuto “doveroso”: vuoi mettere il gusto di contribuire a far perdere lo scudetto alla Signora per farlo vincere ai partenopei? D’altronde non sarebbe il primo caso, anzi. Il più eclatante resta quello di LazioInter del 2 maggio 2010, con i tifosi biancocelesti schierati compatti nel chiedere alla squadra di lasciare via libera ai nerazzurri, in lotta per lo scudetto con i cugini della Roma. Chissà se il famoso striscione “Oh nooo”, esibito allora dalla curva Nord dopo il primo gol dell’Inter, non ricompaia nella Fiesole dopo un’eventuale rete del Napoli. Staremo a vedere.

Leggi anche:  Napoli-Reijeka, Gattuso: "Alzare l'asticella, mancano cattiveria e malizia"

Naturalmente Pioli rassicurerà tutti sull’impegno della Fiorentina, che nonostante il periodo di appannamento, resta in corsa per un posto in Europa League. E non solo per motivi di facciata. Il tecnico viola è una persona seria, così come i suoi ragazzi, che sanno di dover dare tutto  anche per Davide Astori. Fatto sta, però, che il tam tam dei tifosi, in vista di Fiorentina-Napoli di domenica pomeriggio, è già cominciato. I messaggi sul tema “scansiamoci” stanno inondando il profilo Facebook della società: “Il tappeto rosso per il Napoli lo porto io?”, “Ragazzi, spostatevi contro il Napoli, la Juve non deve vincere lo scudetto”, “Domenica la Primavera, non facciamo scherzi”, “Scansatevi, ve lo chiede mezza Italia”. Insomma, l’invito è esplicito: “Fate passare il Napoli”.

Leggi anche:  Verona, infermeria in affollamento: anche Kalinic va ko

Prepariamoci ad una settimana infarcita di richiami alla lealtà e alle repliche di chi sostiene che “il calcio è passione, una sorta di sfida tra contrade” e quindi non c’è nulla di male a giocare anche per la sconfitta dell’avversario storico, in questo caso la Juve. Che, detto per inciso, sabato sarà di scena a San Siro in un altro match di grande tradizione contro la nemica Inter, a caccia di un posto in Champions League. Certo, è curioso notare come molti, che ora chiedono alla Fiorentina di scansarsi, magari siano gli stessi che muovono la stessa accusa ad alcune piccole squadre quando affrontano i bianconeri. Ma, si sa, le regole – e la morale – vengono spostate a piacimento come le pedine sul tabellone di gioco, a seconda dei propri umori e interessi. Benvenuti a Scansopoli.

  •   
  •  
  •  
  •