Garcia Pimienta è il nuovo allenatore del Barcellona B

Pubblicato il autore: Giuseppe Ortu Segui


Il FC Barcelona ha esonerato Gerard Lopez come allenatore del Barça B e ha affidato l’incarico a Garcia Pimienta. Il tecnico ha seguito la prima sessione di allenamento nel pomeriggio e poi è comparso in sala stampa alla Ciutat Esportiva Joan Gamper di Sant Joan Despì per rendere la sua prima conferenza stampa da nuovo allenatore del filial.
Lopez paga con l’esonero una serie di risultati catastrofici che hanno portato la seconda squadra blaugrana in piena zona retrocessione. Ora la formazione B si trova terzultima a 37 punti a meno 2 dall’Almeria, al momento il primo club a salvarsi.

Garcia Pimienta ha allenato fino all’altro giorno lo Juvenil A conseguendo risultati eccezionali. Con essa si è laureato campione della Youth League, la Champions League giovanile destinata a giocatori Under 19 di cui vi abbiamo dato conto nei nostri precedenti articoli. Il nuovo tecnico si è dichiarato fiducioso sulle chance di salvezza della squadra, che in caso di descenso retrocederebbe in Segunda B. “Dobbiamo allontanare la pressione che aleggia attorno alla squadra e cambiare la dinamica di risultati” ha dichiarato davanti ai media. Nel corso della conferenza stampa ha anche ribadito quelli che sono gli scopi suoi e del filial: “Costruire e plasmare giocatori che possano successivamente fare il salto in prima squadra”. Da questo punto di vista si può certamente dire che Garcia Pimienta conosca bene il suo mestiere essendo uno degli uomini che ha creato e lanciato una generazione di campioni, da Messi a Piqué, da Cesc a Xavi passando per Iniesta e, più recentemente, Sergi Roberto, Munir, Sandro e Alena.

Pimienta, 44 anni, ex calciatore, è al FC Barcelona dall’età di 12 anni da quando, bambino, era arrivato a La Masia nella formazione Alevin B. Da allora ha fatto tutto il percorso attraverso le categorie della cantera arrivando ad essere un giocatore fisso del Barça B e a debuttare in prima squadra nella stagione 1995-96, con Rexach da allenatore, in un Deportivo-Barça.
Dopo la fine della carriera di calciatore ha iniziato ad intraprendere un altro tipo di percorso all’interno del club blaugrana, diventando uno degli allenatori più importanti e carismatici del futbol base del FC Barcelona. Da allenatore in seconda del Cadete A fino a ricoprire oggi il ruolo di primo allenatore del Barça B, Garcia Pimienta ha solcato come una solida e autorevole nave scuola tutti i livelli del calcio giovanile made in La Masia, essendo determinante nello sviluppo del futbol de toque, poi portato alla massima espressione da Guardiola, e di tanti campioni che hanno fatto e stanno attualmente scrivendo la storia del club.

  •   
  •  
  •  
  •