Roma Schick a Ferrara, adesso testa alla Champions

Pubblicato il autore: Diego Grossi Segui

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Nel giorno del Natale dell’Urbe, la Roma non sbaglia e si sbarazza della Spal segnando tre reti senza subirne: qui al Paolo Mazza di Ferrara dove sia Inter che Juventus sudarono per ottenere soltanto un pareggio (il Napoli vinse invece con un gol nel finale) la squadra giallorossa dà prova del suo ottimo momento di forma e, nonostante l’ampio turnover architettato da Eusebio Di Francesco in vista della fondamentale gara di martedì ad Anfield Road contro il Liverpool (Dzeko non scende neppure in campo), passeggia sulla Spal in serie utile da otto match di fila.

L’autorete di Vicari al 33’ propiziata dall’inserimento di Strootman spalanca la strada ai capitolini che nella seconda frazione di gioco chiudono la pratica con la rete di Nainggolan e con il primo gol in Serie A in maglia giallorossa di Patrick Schick su assist di un superlativo Lorenzo Pellegrini. Una rete che lo stesso attaccante ceco attendeva con ansia da fin troppo tempo dopo i tanti infortuni subiti nel corso della stagione e le difficoltà d’inserimento.

Da segnalare lo striscione esposto nel settore ospiti dai tifosi romanisti in ricordo di Federico Aldrovandi. Adesso testa alla Champions e al Liverpool, il sogno della finale è ad un passo e la Roma ha il dovere di crederci.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,