Serie B, 37.a giornata all’insegna dei derby: Perugia-Ternana e Foggia-Bari i match clou

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
NAPLES, ITALY - AUGUST 27: Player of SSC Napoli Dries Mertens scores the 2-1 goal during the Serie A match between SSC Napoli and Atalanta BC at Stadio San Paolo on August 27, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Nella giornata di sabato si aprirà la 37.a giornata del campionato cadetto, in programma diverse gare interessanti con due derby molto sentiti oltre alla super sfida Frosinone-Empoli.

La 37.a giornata del campionato di Serie B si preannuncia intensa e spettacolare con diverse gare da seguire con estremo interesse, ad animare la giornata ci penseranno i derby in programma sul campo del Perugia e del Foggia che si preannunciano caldi e incerti. Partiamo dal derby umbro che nonostante la differenza abissale di punti in classifica appare quantomai incerto e all’insegna dell’equilibrio, il Perugia attualmente occupa la quinta piazza e si sta giocando la promozione diretta con Parma, Palermo e Frosinone. Gli uomini di Breda si trovano solamente a tre lunghezze dalla seconda piazza grazie alle 8 vittorie ottenute nelle ultime 11 gare, una striscia che ha portato la squadra umbra nei quartieri alti della classifica dopo un periodo di appannamento coinciso con il rischio retrocessione in Lega Pro.

Breda è passato dal 4-3-1-2 abituale al 3-5-2 affidandosi alla doppia punta pesante davanti cercando di sfruttare le fasce laterali, insieme all’intoccabile Di Carmine gioca quasi sempre Cerri che ha ripagato la fiducia del suo tecnico realizzando ben 13 reti. La stella della squadra umbra è senza dubbio Samuel Di Carmine che si è messo in luce con 18 marcature complessive in campionato, numeri che gli sono valsi la terza posizione nella classifica dei marcatori solamente dietro a Donnarumma e Caputo. Attenzione alla Ternana di Gigi De Canio che nelle ultime 3 gare ha ottenuto 7 punti rilanciandosi decisamente in chiave salvezza, da tenere d’occhio Montalto e Carretta con quest’ultimo che ha timbrato il cartellino 3 volte nelle ultime 2 gare.

Passiamo all’altro derby di giornata che si preannuncia molto infuocato per via della rivalità tra le tifoserie di Foggia e Bari, la squadra di Grosso rischia parecchio in casa di un Foggia che punta deciso alla zona play off dopo gli ultimi risultati esaltanti. Il Bari è reduce da tre pareggi consecutivi e cerca una vittoria per rilanciarsi in chiave promozione diretta, la squadra di Stroppa invece ha collezionato 7 punti nelle ultime 3 uscite passando da una complicata salvezza al sogno play off distante solamente due punti. Interessante la sfida tra i bomber principali delle due squadre che hanno fin qui fatto molto bene, stiamo parlando dei mancini vellutati Mazzeo e Galano che potrebbero rivelarsi decisivi grazie alla loro imprevedibilità e prolificità sotto porta.

  •   
  •  
  •  
  •