Serie C, Reggiana-Sudtirol 2-1. Vittoria in extremis per gli emiliani

Pubblicato il autore: Francesco Passarelli Segui


Nel posticipo della 33a giornata del girone B di serie C, la Reggiana sconfigge il Sudtirol per 2-1, con questo successo i granata padroni di casa confermano il loro terzo posto in classifica con 47 punti, mentre gli ospiti bolzanini rimangono fermi a quota 43.

Le reti della gara: il vantaggio nella Reggiana avviene al minuto 29 con Altinier, che grazie ad un contrasto vinto con la retroguardia ospite, allunga il piede e riesce ad infilare il portiere ospite Offredi. Il pareggio ospite avviene al quarto minuto del secondo tempo con Gyasi, nel tentativo di recupero con l’attaccante biancorosso, il difensore della Reggiana Spanò s’infortunia in modo grave, lasciando subito il campo. La rete della vittoria reggiana avviene nel recupero, col numero 10 granata Cesarini che realizza il gol decisivo della partita, tra le disperazioni della squadra ospite.

REGGIANA-SUDTIROL 2-1 (29′ Altinier; 53′ Gyasi; 94 Cesarini )

Reggiana (4-3-3): Facchin; Lombardo, Spanò (Rozzio dal 5′ st), Crocchianti, Panizzi (Manfrin dal 38′ st); Vignali (Bovo al 26′ st), Genevier, Riverola (Rocco dal 38′ st); Cattaneo (Rosso dal 26′ st), Altinier, Cesarini. A disposizione: Viola, Narduzzo, Zaccariello, Bobb, Cianci, Bastrini. Allenatore: Sergio Eberini.

Sudtirol (3-5-2): Offredi; Erlic, Sgarbi, Vinetot; Tait, Broh, Berardocco (Bertoni dal 43′ st), Cia (Smith dal 33′ st), Frascatore (Zanchi dal 19′ st); Costantino, Gyasi (Candellone dal 33′ st). A disposizione: D’Egidio, Bertoni, Cess, Boccalari, Oneto, Gatto, Heatley Flores, Berardi, Roma. Allenatore: Paolo Zanetti.

Arbitro: Simone Sozza di Seregno (assistenti Gamal Mokthar di Lecco e Fabrizio Lombardi di Sesto San Giovanni)
Note: angoli 3-5. Ammoniti: Berardocco al 19′ pt, Rozzio al 24′ st, Sgarbi al 28′ st. Recupero 0′ pt, 5′ st
Spettatori: abbonati 4321 paganti 1507 (una quindicina ospiti).

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: