Serie C: testa a testa tra Livorno e Siena per la Serie B. Ecco i prossimi impegni delle 2 squadre

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui


La 36.a giornata del Girone A di Serie C si apre questa sera con l’anticipo tra Pisa e Pontedera, i padroni di casa vogliono riscattare la sconfitta contro il Livorno mentre il Pontedera cerca punti preziosi per mantenersi in zona play off
.

Si gioca la 36.a giornata del campionato di Serie C che riproporrà il testa a testa in vetta tra Livorno e Siena, a tre giornate dal termine la squadra del presidente Spinelli si trova a +2 sui rivali del Siena. Sabato il Siena sfiderà il Cuneo tra le mura amiche in una gara sulla carta molto agevole, discorso diverso per il Livorno che dovrà vedersela contro l’Arzachena in una trasferta che potrebbe riservare diverse insidie. Nell’ultimo turno il Livorno ha ottenuto una vittoria convincente nel derby contro il Pisa giocato davanti ai propri tifosi, una vittoria che ha consentito ai labronici di riprendersi la vetta della classifica. Discorso opposto per il Siena che si è fatto scavalcare in vetta in virtù della sconfitta nel derby di Arezzo, una battuta d’arresto inaspettata che ha lasciato rammarico vista la grossa occasione sprecata per rimanere in vetta.

Non sarà solo il duello in vetta ad accendere una 36.a giornata che si preannuncia all’insegna dello spettacolo, diversi i match interessanti in programma con i derby Piacenza-Pro Piacenza e Carrarese-Pistoiese che si preannunciano molto incerti ed equilibrati. Partiamo dalla sfida di Piacenza dove i padroni di casa allenati da Franzini cercano punti pesanti in chiave play off, discorso diverso per la Pro Piacenza che è reduce da 5 sconfitte consecutive e deve raccogliere necessariamente raccogliere punti per conquistare una salvezza che si sta complicando. Nel derby toscano tra Carrarese-Pistoiese i padroni di casa cercano di consolidare la quarta posizione dopo un campionato esaltante e spettacolare, dal canto suo la Pistoiese non parte battuta e cercherà di portare a casa i 3 punti per entrare in zona play off.

Altro derby di giornata la sfida tra il fanalino di coda Prato e il pericolante Arezzo, sulla carta sono favoriti gli ospiti ma attenzione all’orgoglio dei padroni di casa che possono ancora giocarsi le ultime possibilità di agguantare gli spareggi salvezza. Tra le sue fila il Prato può vantare un calciatore del calibro di Piscitella che in questa serie è più che sprecato per via del suo talento cristallino, nell’Arezzo invece spiccano le presenze di due calciatori d’esperienza come Moscardelli e Cutolo con quest’ultimo che ha stoppato il Siena nell’ultima gara con una prodezza. Passiamo alla sfida tra Lucchese e Olbia che vale un piazzamento tra le prime dieci che consentirebbe l’accesso ai play off, la Lucchese è reduce da sei risultati utili consecutivi mentre l’Olbia nell’ultimo periodo sta lasciando troppi punti per strada.

A chiudere la giornata ci saranno due sfide molto affascinanti e incerte, stiamo parlando di Monza-Giana Erminio e Gavoranno-Alessandria che potrebbero riservare gol ed emozioni. Partiamo dalla sfida di Monza dove i padroni di casa partono favoriti dopo aver conquistato 5 successi nelle ultime 7 sfide, la Giana Erminio viene da un periodo complicato e cerca il rilancio in classifica per conquistare la decima piazza che dista solamente due lunghezze. La sfida Gavorrano-Alessandria vale moltissimo in termini di classifica e vede i padroni di casa giocarsi gran parte delle speranze di salvezza, gli ospiti invece cercano di migliorare la settima posizione visto e considerato che si trovano solamente a tre lunghezze dal terzo posto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,