Napoli, Raiola sponsorizza Balotelli:”Nessuno forte come lui in Italia”. Insigne? Può fare il capitano.

Pubblicato il autore: Almaviva Segui
TURIN, ITALY - DECEMBER 16: Lorenzo Insigne of SSC Napoli in action during the Serie A match between Torino FC and SSC Napoli at Stadio Olimpico di Torino on December 16, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Quest’oggi si è tenuta la celebrazione di Football leader 2018, presso l’Hotel Royal Continental di Napoli. Tantissimi gli ospiti presenti, premi per Monchi, Claudio Ranieri, Giorgio Chiellini, Cutrone, Aurelio De Laurentis, Immobile e tanti altri campioni. Tra i presenti c’era anche il procuratore di fama mondiale Mino Raiola, che ha ricevuto il premio come “Football Leader Manager”. Durante i festeggiamenti, Raiola ha lasciato alcune dichiarazioni sul futuro di Gigio Donnarumma , Mario Balotelli e Lorenzo Insigne.

Su Donnarumma il noto procuratore ha detto:”Gigio resta a vita è sempre stata la richiesta dei tifosi.E’ più facile che vadino via i cinesi rispetto a Donnarumma. Oggi il mercato è un gioco a parte, in certi momenti è più importante del calcio giocato. Certe operazioni sono fatte tanto per fare

Leggi anche:  Cluj-Roma, Fonseca: "La nostra missione è vincere"

Su Balotelli e la chiamata in Nazionale: “ Mario in Nazionale? Penso che siamo ritornati alla normalità, prima eravamo fuori di testa ora no. Mi hanno criticato quando l’ho detto ma è la punta più forte in Italia,una delle più forti al mondo.Qualcuno ha pensato che ci si potesse qualificare anche senza. A parametro zero?Non è proprio a zero ma sono problemi miei. Chi ha in testa un progetto importante e ambizioso oggi, prendendo Mario fa un affare. E’ un vicecapitano della Nazionale, non credo valga più la scusa del comportamento, è maturato, ultimi due anni perfetti. Per la parte tecnica e commerciale è un affare.Lui a Napoli?Ci sono quattro persone in quel ruolo, a parte Insigne nessuno è forte come Mario,poi deciderà il presidente come rafforzare la squadra

Leggi anche:  Un Ibrahimovic famelico...

Raiola ha concluso parlando anche di una possibile candidatura come capitano da parte di Lorenzo Insigne.
Il Napoli è pronto per avere Insigne come capitano?Quando una città è pronta bisogna rispettare le persone: nel bene e nel male.Troppo amore a volte fa male:non si può amare una persona un giorno ed odiarla il giorno dopo.Insigne è pronto per essere capitano del Napoli, non so se il Napoli è pronto ad avere Insigne capitano.”

  •   
  •  
  •  
  •