Calciomercato Juventus: la priorità è la difesa, ecco tutti gli obiettivi di Marotta

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui
beppe-marotta-juventus-calciomercato

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Calciomercato Juventus – Confermata la presenza anche per la prossima stagione sulla panchina dei bianconeri di Massimiliano Allegri, la società è già al lavoro per rinforzare la rosa. Nel lungo vertice tenutosi tra la dirigenza bianconera Nedved – Paratici – Marotta e l’allenatore toscano, non si è parlato del prolungamento del contratto del tecnico in scadenza nel 2020, bensì delle strategie di mercato. Nella lunga riunione durata quasi 3 ore, Allegri avrebbe espressamente chiesto di rinforzare il reparto difensivo e una rosa in grado di poter centrare l’obiettivo che rischia di poter diventare presto una vera e propria ossessione, la Champions League. Dopo l’addio degli svincolati Asamoah e Lichtsteiner, la Juventus sarebbe alla ricerca di due terzini e un centrale difensivo, dal momento che, anche in quel ruolo, la presenza del marocchino Benatia per la prossima stagione, appare incerta.

Leggi anche:  Premier League, ritorno sugli spalti: dopo 9 mesi si rivedono i tifosi

IL TERZINO – Per quanto riguarda la situazione legata al terzino, oltre al rientro dal prestito dall’Atalanta di Spinazzola e Caldara, l’obiettivo numero uno della dirigenza bianconera è l’ex granata Matteo Darmian in uscita dal Manchester United di Mourinho. L’allenatore portoghese, infatti, nell’arco di questa stagione, ha fatto capire più volte al difensore di non far parte dei suoi piani, e lo scarso minutaggio del terzino, è uno dei motivi che spingerebbero la Juventus a chiudere l’affare per riportare il giocatore in Italia. Secondo il quotidiano torinese Tuttosport, il club bianconero avrebbe sondato il terzino del Valencia, attualmente il prestito all’Inter, Joao Cancelo, ma il giocatore sarebbe vicino a vestire proprio la maglia dei Red Devils di Josè Mourinho. Non tramontano le piste che portano al colombiano Santiago Arias del Psv Eindhoven e soprattutto al difensore della Roma Alessandro Florenzi, quest’ultimo in trattativa con il club capitolino per il rinnovo del contratto; la Juventus tenterà di inserirsi per provare a strapparlo alla squadra di Eusebio Di Francesco.

Leggi anche:  Asian Champions League: Guangzhou Evergrande eliminato

DIFENSORE CENTRALE – Nel vertice di mercato si è parlato anche della possibilità di una possibile partenza di Benatia, e nel caso in cui il centrale marocchino partisse, le soluzioni per il DS Marotta di certo non mancherebbero. Gli obiettivi della Juventus sono ormai noti: il belga Toby Alderweireld del Tottenham e i difensori uruguaiani dell’Atletico Madrid Diego Godin e Josè Jimenez, quest’ultimo sarebbe un’operazione più complicata essendo più giovane dei primi due e quindi più costoso e con più mercato.

IL SOGNO DI ALLEGRI – Le richieste di Massimiliano Allegri non sarebbero finite qui, perché, oltre alla priorità di rinforzare il reparto difensivo, il sogno del tecnico toscano è quello di portare a Torino il giovane centrocampista serbo della Lazio Sergej Milinkovic-Savic, un sogno più costoso e quasi impossibile da realizzare. Il giocatore, infatti, ha una valutazione di 120 milioni di euro e sarà molto difficile riuscire a strapparlo alla famosa bottega cara di Claudio Lotito. Il serbo è stata la vera e propria rivelazione del campionato, con prestazioni eccellenti, totalizzando 35 presenze e ben 12 reti messe a segno. Numeri niente male per un giocatore che ricopre il ruolo di centrocampista centrale, ma che sa, spesso e volentieri trovare anche la via del gol, un giocatore perfetto per lo scacchiere della Juventus di Max Allegri.

  •   
  •  
  •  
  •