Calciomercato Milan, Bonucci lascia i rossoneri dopo una sola stagione?

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui
MILAN, ITALY - DECEMBER 10: Leonardo Bonucci of AC Milan looks on during the Serie A match between AC Milan and Bologna FC at Stadio Giuseppe Meazza on December 10, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Leonardo Bonucci – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Calciomercato Milan – Il futuro di Leonardo Bonucci potrebbe non essere colorato di rossonero. Il capitano del Milan, infatti, arrivato solamente la scorsa estate dalla Juventus lasciando l’amaro in bocca a molti tifosi bianconeri, potrebbe non vestire più la maglia del Milan il prossimo anno. La situazione societaria dei rossoneri potrebbe stravolgere i piani della dirigenza e di conseguenza molti big potrebbero decidere di lasciare la squadra. La UEFA ha deciso di non concedere il settlement agreement e adesso tutto l’ambiente rossonero è in ansia per la decisione finale per quanto riguarda la partecipazione all’Europa League per il prossimo anno. Nonostante le rassicurazioni di Marco Fassone sul mercato dei rossoneri, non sono esclusi ulteriori colpi di scena.

Secondo quanto ha rivelato questa mattina il giornalista Alessandro Alciato all’emittente satellittare Sky, il difensore Leonardo Bonucci potrebbe decidere di lasciare i rossoneri senza la partecipazione alle Coppe. Come precisa il giornalista, il giocatore non è assolutamente sul mercato e nessuno gli leverà la fascia da capitano, ma è un ipotesi possibile quella che lui stesso possa togliere il disturbo e cambiare aria dopo solo un anno a Milano. La bella vittoria del Milan nell’ultima giornata di campionato contro la Fiorentina, potrebbe essere stata l’ultima apparizione di Leonardo Bonucci in maglia rossonera.

Potrebbe finire male, quindi, uno dei trasferimenti più esplosivi della scorsa estate, che scatenò la gioia dei tifosi rossoneri per aver scippato ai rivali bianconeri uno dei suoi giocatori più rappresentativi. Ad accogliere il giocatore ci fu un vero e proprio bagno di folla che potrebbe essere solo un dolce ricordo per un futuro rossonero che si prospetta decisamente amaro.

  •   
  •  
  •  
  •