Cristiano Ronaldo gela tifosi del Real Madrid: “E’ stato bello giocare qui”

Pubblicato il autore: Almaviva Segui

Cristiano Ronaldo potrebbe lasciare il Real Madrid. In un intervista dopo la sfida vinta contro il Liverpool, l’attaccante portoghese ha aperto le porte ad un clamoroso addio al club spagnolo. Le parole del fantasista sono sembrate proprio quelle di un ex, il portoghese ha sconvolto il mondo del calcio usando infatti un verbo al passato.
“E’ stato bello essere a Madrid.Addio?Nei prossimi giorni darò una risposta, ora dobbiamo goderci il momento, il futuro di ogni calciatore non è importante, abbiamo fatto la storia”.
Subito la replica da parte del capitano dei Blancos, S.Ramos: “Chiarisca subito cosa intendeva”.
Florentino Perez, presidente del club ha invece rinviato i discorsi: ” Tutti hanno il diritto di parlare, l’importante è il club e in un giorno come oggi l’importante è che tutti festeggiamo la Champions League. Tra l’altro parliaom sempre di lui e poi non succede nulla”.

ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - DECEMBER 16: Cristiano Ronaldo of Real Madrid runs with the ball during the FIFA Club World Cup UAE 2017 Final between Gremio and Real Madrid at the Zayed Sports City Stadium on December 16, 2017 in Abu Dhabi, United Arab Emirates. (Photo by Francois Nel/Getty Images)

(Photo by Francois Nel/Getty Images© scelta da SuperNews )

Cristiano Ronaldo questa sera non è riuscito a segnare ma ha regalato emozioni in campo, l’attaccante è sempre stato determinante nelle partite della squadra spagnola.
Adesso sullo sfondo tornano le sirene del PSG. In estate alcune voci volevano uno scambio tra il portoghese e l’attaccante brasiliano Neymar che non sarebbe assolutamente soddisfatto della propria carriera in Francia. Nel caso di blocco sul mercato da parte della FIFA il club parigino sarebbe da escludere come possibile acquirente.
Nei prossimi giorni scopriremo cosa intendeva Ronaldo, ma nel frattempo il Real dovrà fare i conti con l’addio sempre più vicino dell’autore della doppietta di questa sera, Bale.
L’attaccante gallese, subentrato anche questa sera dalla panchina ha dichiarato che nelle prossime settimane parlerà con i dirigenti e il suo agente perchè ha bisogno di uno spazio da titolare.

  •   
  •  
  •  
  •