Inter, il talento Pinamonti nel mirino di Liverpool e Wolves

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui
MILAN, ITALY - NOVEMBER 05: FC Internazionale Milano fans show their support prior to the Serie A match between FC Internazionale and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on November 5, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images )

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Dall’Inghilterra arrivano conferme dell’interessamento dalla Premier League per il talento dell’Inter Andrea Pinamonti. Secondo quanto riporta il The Sun sulle tracce del classe 99 nerazzurro ci sarebbero il Liverpool di Jurgen Klopp e la neo promossa in Premier Wolverhampton, oltre al Chelsea, Tottenham e Arsenal da tempo sul giocatore per seguirne i progressi. Pinamonti è molto stimato dai club inglesi nonostante il suo difficile inserimento in prima squadra, con sole due presenze e zero reti messe a segno, ma vittorioso nella primavera conquistando il campionato e la Coppa Italia di categoria da protagonista.

Il giovane talento dell’Inter ha firmato lo scorso anno il contratto che lo lega al club nerazzurro fino al 30 giugno 2021, ma la sua carriera non è ancora decollata, complice l’affollatissimo reparto offensivo nerazzurro composto da Icardi, Eder e Karamoh. Ed è proprio per questo che il prezzo del suo cartellino si aggira intorno ai 2 milioni di euro, una cifra non proibitiva per qualsiasi club pronta a scommettere sulla punta della primavera interista. Inoltre, l’Inter, come confermato dal DS Ausilio, per necessità di bilancio, potrebbe vendere alcuni suoi giocatori, e Pinamonti già vicino alla cessione lo scorso gennaio al Sassuolo, potrebbe essere uno dei possibili partenti a giugno. La società nerazzurra, però, potrebbe anche decidere di cedere il giocatore esercitando l’opzione di diritto di riacquisto, in caso di futuri rimpianti su una possibile esplosione del giocatore.

Leggi anche:  Lazio e caos tamponi, la perizia conferma: Immobile e Leiva negativi

Infatti, uno dei tanti rimpianti nerazzurri è stato proprio un giocatore ceduto ed esploso al Liverpool, il brasiliano Philippe Coutinho, diventato uomo chiave nei Reds per poi essere ceduto per ben 145 milioni al Barcellona. L’Inter potrebbe ascoltare ogni tipo di proposta, ma l’ultima parola spetterà al club nerazzurro, anche per evitare che l’ennesimo giovane italiano scappi dalla Serie A in cerca di fortuna all’estero.

  •   
  •  
  •  
  •