Depay, sfida Milan-Inter per l’olandese. I nerazzurri chiedono lo sconto al Lione

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
MILAN, ITALY - NOVEMBER 05: FC Internazionale Milano fans show their support prior to the Serie A match between FC Internazionale and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on November 5, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images )

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Depay, derby di mercato per l’olandese? Un esterno che segna come un attaccante farebbe molto comodo sia a Luciano Spalletti che a Rino Gattuso. Questo è l’identikit di Memphis Depay, 24enne del Lione. Sul giocatore c’è da tempo il Milan, ma nelle ultime ore si registra anche l’inserimento dell‘Inter. I rossoneri sembrano avanti nella corsa all’ex Manchester United, ma sulle strade del calciomercato tutto è possibile. L’Inter cerca un giocatore da piazzare sull’esterno e che sappia anche fare un buon numero di gol. Cosa che non è riuscita a Candreva in questa stagione. L’ex Lazio è rimasto incredibilmente a secco per tutta l’annata. Depay può giocare su entrambe la fasce d’attacco, all’occorrenza può fare anche la seconda punta. Il giocatore avrebbe già manifestato il suo gradimento per la destinazione Milan, anche se i rossoneri venissero esclusi dalle coppe europee.

Leggi anche:  Diretta TV in chiaro? Dove vedere Borussia Mönchengladbach Inter in tv e in streaming

L’Inter in questo momento è concentrata sugli affari Cancelo e Rafinha. Per il momento i due giocatyori dovrebbero tornare rispettivamente a Valencia e Barcellona. Sul portoghese ci sono tanti club interessati e sembra complicato una sua permanenza in nerazzurro anche nella prossima stagione. Più fluida la situazione che riguarda Rafinha. Il brasiliano potrebbe restare in prestito dal Barcellona ancora un anno, visto che non rientra  nei piani blaugrana. Senza di lui Spalletti potrebbe anche passare al 4-3-3, con Perisic più vicino a Icardi. Sull’altra fascia servirebbero appunto un giocatore che abbia più confidenza con il gol di Candreva. Depay, il primo derby del 2018/2019 è già servito.

Depay, il Lione apre alla cessione

Novità delle ultime ore. Sembra che il Lione abbia deciso di ascoltare le offerte per Depay. Come sempre la bottega dei francesi è molto cara e il prezzo sarà difficilmente trattabile. Jean Michel Aulas, presidente del Lione, è uno degli uomini più ricchi d’Europa e non svende mai i suoi gioielli. Depay quindi verso la cessione, ma a quale prezzo? Ci vorranno almeno 25 milioni di euro per convincere il Lione a cederlo. L’olandese è giovane, ma ha già una buona esperienza in campo internazionale avendo giocato in tre campionati.

Leggi anche:  Champions League, Inter: ecco le combinazioni per qualificarsi agli ottavi

Depay corrisponde in pieno al profilo tracciato da Rino Gattuso per il suo Milan. Un giocatore giovane, forte fisicamente e tecnicamente., con una buona esperienza. L’olandese gioca con buona continuità anche nella sua nazionale, che come l’Italia non si è qualificata per Russia 2018. Un altro elemento in favore di Depay, che potrà essere subito a disposizione per la preparazione estiva. Milan e Inter si sfidano dunque sul mercato per un giocatore che può fare molto comodo ad entrambe le squadre. Vedremo come andrà a finire e se nella prossima stagione potremo ammirare Depay nella nostra serie A. Chissà.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,