Inter, Boniek punge Spalletti: “Quest’anno ha portato la Roma in Champions con un turno d’anticipo”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui
during the Serie A match between FC Internazionale and UC Sampdoria at Stadio Giuseppe Meazza on October 24, 2017 in Milan, Italy.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

La rincorsa al quarto posto dell’Inter si è complicata con la sconfitta di ieri sera contro il Sassuolo. La squadra di Spalletti si è scontrata con il muro difensivo eretto dai neroverdi e non è riuscita a vincere una partita decisiva per la lotta Champions. A pesare sulla debacle interista sono stati gli errori sottoporta di Icardi, le parate decisive di Consigli, ma anche le scelte di formazione discutibili dell’allenatore nerazzurro. Tra le numerose critiche ricevute da Spalletti, vi è anche lo sfottò di Zibi Boniek. Ai microfoni di Teleradiostereo, l’ex giocatore giallorosso punge il tecnico di Certaldo con una frecciatina: “Oggi è una bella giornata. Ringrazierei Spalletti, anche se lo scorso anno ci ha portato in Champions all’ultima giornata, quest’anno in anticipo”.

Il polacco commenta l’esito sorprendente della sfida di ieri sera: “Incredibile. Ai miei tempi una partita così l’avrebbe vinta l’Inter, è cambiato qualcosa: non ci sono pareggi politici. Ieri il Sassuolo aveva voglia di vincere, ha fatto una grande partita. L’Inter è stata anche sfortunata, ma il Sassuolo ha lottato. Hanno fatto un piacere anche alla Lazio, se oggi vincono è fatta. Una volta erano partite scontate, ora non più.”

Commento finale di Boniek, da ex calciatore di entrambe le squadre, sulla supersfida Roma-Juventus: “Sicuramente, prima di Inter-Sassuolo dovevi almeno pareggiare. Oggi la Roma può fare quello che vuole, cercare di vincere o fare una bella gara. Ritengo che sarà una bellissima partita, con la Roma che saluta i tifosi dopo una bella stagione, dove si poteva fare di più in campionato.”

  •   
  •  
  •  
  •