Juventus Vs Milan : Una Coppa per due

Pubblicato il autore: Carlo Servadei Segui

Foto originale Getty Images © selezionata da SuperNews

Domani a Roma si giocherà la Finale di Coppa Italia 2018 tra Juventus e Milan. Due squadre che hanno vissuto una stagione completamente opposta. La Juventus si è di nuovo laureata campione d’Italia per la volta consecutiva, un’impresa mai riuscita a nessuno, persino la Juventus stessa si è superata l’anno scorso vincendone sei di fila, superando così la Juventus degli anni 30 e del quinquennio d’oro. Dall’altra parte il Milan che in estate con una campagna acquisti faraonica e con l’arrivo di Bonucci si candidava tranquillamente come una delle possibile pretendenti al titolo. Purtroppo i rossoneri hanno dovuto fare i conti con la realtà e hanno vissuto una stagione opaca. Prima con Montella, esonerato per mancanza di risultati e poi con Gattuso che è riuscito quanto meno a portare la squadra in Europa League e che andrà a giocarsi la qualificazione proprio alla coppa nelle ultime giornate con l’Atalanta a poche lunghezze.

La distanza in classifica non deve però ingannare. La finale è una partita secca aperta a qualsiasi risultato. Basti pensare proprio all’ultima finale tra le due squadre che si è risolta solo nel finale dei tempi supplementari. Entrambi gli allenatori hanno preparato la gara in ogni dettaglio per non rischiare di farsi trovare impreparati sapendo che però una volta scesi sul campo saranno i giocatori a farla da padrone con le proprie emozioni e le proprie qualità tecniche. Una finale a cui le squadre arrivano con animo e condizioni atletiche diversi.

I bianconeri arrivano col morale alle stelle alla luce degli ultimi risultati ma fisicamente proprio nelle ultime uscite hanno dimostrato di non essere proprio in gran forma. Troppe le disattenzioni e il ritmo di gioco fin troppo lento per impensierire gli avversari. Il vantaggio che hanno i bianconeri risiede nelle panchina, composta da nomi importanti e da un certo Douglas Costa che si sta imponendo come il miglior acquisto della stagione bianconera. Rapido, forte, potente e in grado di fare la differenza con una giocata. Senza dimenticare i vari Dybala ed Higuain, anche loro non in un momento splendido di forma ma che con una giocata possono fare la differenza. I bianconeri sono pronti e scenderanno in campo per vincere la loro 4° Coppa Italia consecutiva.

Il Milan d’altro canto arriva a questa partita con la sola certezza della formazione e sa che per vincere sulla Juventus dovrà fare leva sulla fame di vittorie e sulle motivazioni che verosimilmente potrebbero essere anche maggiori rispetto alla compagine bianconera. La vincita della Coppa Italia inoltre garantirebbe al Milan l’accesso sicuro all‘Europa League e che permetterebbe di scrollarsi di dosso la paura di una rimonta da parte dell’Atalanta. Gattuso vuole termina questa sua prima esperienze sulla panchina rossonera con una vittoria dopo la conferma della dirigenza. Bonucci ritroverà di nuovo contro i suoi ex compagni ai quali ha già dato il proprio ben servito con il classico gol dell’ex, inutile a fini del risultato. Sicuro il capitano rossonero ci riproverà di nuovo.

Sarà una partita che alla lunga la vincerà chi avrà la giocata vincente o chi riuscirà a restar in piedi più a lungo. Due squadre che lotteranno per motivi diversi e che sicuramente regalerà a tutti gli appassionati di calcio una serata di grande sport.

  •   
  •  
  •  
  •