L’Inter spera ancora nel riscatto di Cancelo. Juve, Napoli e Mourinho alla finestra

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Joao Cancelo è uno dei pezzi pregiati del calciomercato. Il futuro del terzino portoghese è ancora molto incerto dal momento che l’Inter ha comunicato al Valencia di non poter pagare i 35 milioni previsti per il diritto di riscatto entro il 31 maggio. Il club spagnolo non ha intenzione di trattare al momento con la dirigenza interista sulla formula o sull’abbassamento del prezzo di Cancelo. L’obiettivo degli andalusi è scatenare un’asta sul giocatore, cercando di monetizzare il più possibile per rientrare nei parametri del fairplay finanziario e partendo da un prezzo di cinquanta milioni di euro.

Come scrive La Gazzetta dello Sport: “L’Inter non può riscattare il giocatore al prezzo già pattuito di 35 milioni di euro entro il 31. Eppure il d.s. Piero Ausilio pensa che dopo, a mercato avanzato, una nuova chance per riprovarci potrebbe comunque esserci: in quel caso non si farà trovare impreparato e potrebbe fare un tentativo quando, da luglio, la Champions garantirà 40 mln di introiti al club interista”

Cancelo è l’oggetto del desiderio di club come Juventus, Napoli Manchester United che aspettano l’evolversi della situazione del riscatto per poter fare l’affondo decisivo. In particolare il club bianconero è alla ricerca di un terzino destro con le caratteristiche qualitative simil Daniel Alves che tanto piacevano al mister Allegri, mentre il presidente De Laurentiis vorrebbe sostituire il partente Hysaj, destinato a seguire Sarri al Chelsea, proprio con il portoghese. Cancelo non avrebbe problemi a rimanere nel campionato italiano, ma occhio all’interesse di Mourinho che vorrebbe offrire 55 milioni di euro per portare il giocatore al Manchester United.

  •   
  •  
  •  
  •