Il Napoli fa spesa in Francia: nuovi obiettivi Areola e Mariano Diaz.

Pubblicato il autore: Almaviva Segui
NAPLES, ITALY - NOVEMBER 01: Supporters of SSC Napoli cheer their team during the UEFA Champions League group F match between SSC Napoli and Manchester City at Stadio San Paolo on November 1, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Il Napoli è pronto a proiettarsi nel mercato. Obiettivo principale della società azzurra è la porta. Attualmente sono tre i papabili portieri che si stanno valutando: Rui Patricio dello Sporting Lisbona, Bernd Leno del Bayern Leverkusen e Alphonse Areola del Psg. In Portogallo erano sicuri del trasferimento di Patricio per circa 20 milioni di euro, oggi possiamo dire che il Napoli ha incominciato a fare passi indietro perchè non riesce a trovare un accordo economico con lo Sporting. Il portiere portoghese ha una clausola di 45 milioni di euro che la società non intende assolutamente pagare. Il Napoli la sua proposta l’ha fatta 20 milioni (comprensivi di bonus) ed un contratto di 2 milioni netti a stagione, adesso la parola passa allo Sporting. Il portiere è convinto del progetto azzurro ed è ora mentalmente impegnato per il Mondiale in Russia.
Ancelotti ha messo il portiere in stand-by,poichè non convinto del portoghese, l’allenatore potrebbe chiedere nei prossimi giorni un incontro con gli agenti di Alphonse Areola, portiere francese di origini filippine titolare con il PSG.
Il portiere giovanissimo era già stato allenato dall’allenatore italiano nella breve parentesi in Francia. L’obiettivo per prendere il giovane 25enne è un prestito secco con obbligo di riscatto, da capire se il portiere vorrà sposare il progetto azzurro.
Bernd Leno è tornato a farsi sentire ieri pomeriggio. Il suo agente ha smentito il disinteressamento da parte del Napoli, la trattativa avanza ma il nodo resta legato ai diritti d’immagine. “Un accordo si può sempre trovare se si vuole”. Sul portiere ci sono altri club europei, la spunta chi per primo pagherà la clausola di 28 milioni di euro. Il Napoli mantiene i contatti per tutelarsi ma difficilmente pagherà una cifra superiore ai 20 milioni di euro.

L’attacco del Napoli è coperto da Mertens e Milik. Entrambi i giocatori dovrebbero restare a Napoli.
Il belga probabilmente verrà impiegato nel suo ruolo originale come ala sinistra e Milik prenderà il posto da titolare. Arek viene da due infortuni abbastanza gravi, il Napoli l’ha capito bene, li davanti non deve rischiare ed è per questo motivo che probabilmente cercherà di prendere un bomber.
Il sogno di Carlo Ancelottti è Mariano Diaz, attaccante domenicano del Lyon che questa stagione ha sorpreso tutti riuscendo a segnare 18 gol in 34 partite. Sul 25enne ci sono anche altre squadre, ma il trasferimento potrebbe essere facilitato da Carlo Ancelotti che l’attaccante l’ha visto crescere quando era al Real Madrid.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: