Qualificazione Europa League: tutti gli scenari possibili dopo l’esito di Juventus-Milan

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui
STOCKHOLM, SWEDEN - MAY 24: The UEFA Europa League trophy is seen inside the stadium prior too the UEFA Europa League Final between Ajax and Manchester United at Friends Arena on May 24, 2017 in Stockholm, Sweden. (Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

(Photo by Mike Hewitt/Getty Images © scelta da SuperNews)

Questa sera allo Stadio Olimpico di Roma va in scena Juventus-Milan, finale della Coppa Italia 2017-2018. Oltre a quelli dei tifosi bianconeri e rossoneri, questa sera la gara sarà vista da tanti altri occhi molto interessati: stiamo parlando dei tifosi di Atalanta, Fiorentina e Sampdoria, vale a dire tutte quelle che squadre che stanno lottando, proprio con i rossoneri, per i posti valevoli per giocare la prossima edizione dell’Europa League. A due giornate dal termine la classifica di Serie A recita: Milan sesto a 60 punti, Atalanta settima a quota 59, Fiorentina ottava a 57 e infine Sampdoria, nona, a 54 punti. Dunque quattro squadre in lotta per due posti. Ecco tutti gli scenari che scaturiranno dall’esito della finale di Coppa Italia di questa sera.

Qualificazione Europa League 2018-19: tutti gli scenari possibili

In questo paragrafo spieghiamo in maniera rapida e precisa tutte le situazioni che si potrebbero venire a creare, tralasciando i vari scontri diretti e dunque gli esiti delle gare interessate nelle prossime due giornate di campionato.

– Scenario 1: Se il Milan vince la Coppa Italia questa sera e allo stesso tempo arriva sesta in classifica, i rossoneri ovviamente saranno qualificati direttamente alla fase a gironi mentre la settima classificata in Serie A dovrà disputare i turni preliminari.
-Scenario 2: Se il Milan vince la Coppa Italia ma non arriva sesta in classifica, in Europa League andranno la quinta, la sesta e la settimana in classifica. I rossoneri direttamente alla fase a gironi, mentre la sesta classificata dovrà passare per i preliminari in agosto.
-Scenario 3: Se la Juventus vince la Coppa Italia in Europa League andranno la quinta, la sesta e la settima classificata. In questo caso la squadra settima in classifica dovrà disputare ben tre turni di qualificazione, a cavallo tra luglio ed agosto.

  •   
  •  
  •  
  •