Serie B: Il Palermo non decolla, ne approfitterà il Parma?

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

PARMA, ITALY - OCTOBER 21: Emanuele Calaiò #9 of Parma Calcio celebrates after scoring the 2-1 goal during the Serie A match between Parma Calcio and Virtus Entella at Stadio Ennio Tardini on October 21, 2017 in Parma, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
La 39.a giornata del campionato cadetto si è aperta ieri sera con la sfida tra Palermo e Bari, la gara si è conclusa con il risultato di 1-1, un pareggio che serve a poco sopratutto al Palermo che nella giornata di oggi potrebbe essere scavalcato in classifica da Parma e Frosinone.

Non è servito a molto il cambio in panchina al Palermo, Stellone non poteva avere la bacchetta magica in pochi giorni e alla fine i rosanero hanno rallentato ancora, contro il Bari è arrivato un pari inutile con La Gumina che aveva illuso i siciliani prima della rete di Nenè a due minuti dal termine. Nella giornata di oggi si disputeranno tutte la altre gare di giornata, occhi inevitabilmente puntati su Parma-Ternana, che potrebbe proiettare gli emiliani in solitaria al secondo posto. Attenzione però agli umbri che si giocano le ultime possibilità di permanenza in Serie B, entrambe le squadre sono reduci da una sconfitta e vogliono riscattarsi immediatamente per non perdere di visti i propri obiettivi.

Sulla carta i ducali partono favoriti avendo il vantaggio di giocare tra le mura amiche, allo stesso tempo bisogna considerare anche la differenza tra le due rose, con il Parma che può disporre di calciatori del calibro di Calaiò, Ceravolo, Munari e A.Lucarelli. Tra le fila degli umbri bisognerà fare attenzione a Carretta, vista la squalifica di Montalto toccherà al mancino ex Matera prendersi sulle spalle la squadra. La classifica vede il Parma in terza posizione a quota 63, -1 dal Palermo e +1 sul Frosinone, dal canto suo la Ternana occupa l’ultimo posto a quota 37 e si trova attualmente a -3 dalla zona spareggio.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,