Thiago Silva, l’ex Milan alza la coppa di Francia insieme al capitano del Les Herbiers (Video)

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
during the UEFA Champions League group B match between Paris Saint-Germain and Celtic FC at Parc des Princes on November 22, 2017 in Paris, France.

Foto professionale Getty Images© selezionata da SuperNews

Thiago Silva, bellissimo gesto dell’ex Milan. Che fosse un grande campione non c’erano dubbi. Che fosse anche un esempio fuori dal campo nemmeno. Dopo Paris Saint Germain-Les Herbiers se n’è ha ancora di più la certezza. I parigini hanno vinto la Coppa di Francia, battendo per 2-0 i semiprofessionisti dell’Les Herbiers. Una favola arrivata fino alla finale. Le reti del Psg sono state realizzate da Lo Celso e Cavani su rigore. La scena più bella è avvenuta durante la premiazione. Thiago Silva ha invitato il capitano dell’Les Herbiers a salire in tribuna e a partecipare alla premiazione. I due capitani hanno alzato insieme la Coppa di Francia, sotto una pioggia di coriandoli colorati. Un gesto nobile quello di Thiago Silva, che si conferma un campione anche di sportività.

Leggi anche:  Dove vedere Roma Parma streaming e diretta Tv Serie A

Thiago Silva, un amore troppo breve con il Milan

Se n’è andato contro la sua volontà. Al Milan ci stava benissimo, ma le necessità di bilancio imposero la cessione al Paris Saint Germain. Thiago Silva ha vestito per tre stagioni, dal 2009 al 2012, la maglia rossonera del Milan. in questo periodo ha vinto uno Scudetto ed una Supercoppa Italiana. Insieme a Nesta formava una coppia formidabile. Difensori molto dotato tecnicamente, tanto che Max Allegri disse di lui:”Non mi piace cambiare ruolo ai giocatori. Una volta l’ho fatto con Thiago Silva. Ma lui è talmente forte che può giocare dappertutto”. Se lo dice lui c’è solo da credergli.

Thiago Silva, ecco il video del bel gesto del brasiliano dopo Psg-Les Hervbiers:

Leggi anche:  Ziliani furioso sul goal di CR7: "Morata in fuorigioco attivo. Un perfetto depistaggio mediatico" (Twitter)

  •   
  •  
  •  
  •