Calciomercato Juventus: Cancelo si, Milinkovic-Savic forse. Lotito non molla il serbo

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui
UDINE, ITALY - MAY 06: Joao Cancelo of FC Internazionale in action during the serie A match between Udinese Calcio and FC Internazionale at Stadio Friuli on May 6, 2018 in Udine, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Joao Cancelo – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Calciomercato Juventus – La dirigenza bianconera starebbe per chiudere l’operazione che porterebbe il portoghese Joao Cancelo a Torino. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Marotta avrebbe trovato la formula giusta per strappare il giocatore al Valencia; prestito oneroso da 10 milioni di euro con obbligo di riscatto nelle stagioni successive per ulteriori 30 milioni, per un’ operazione complessiva di ben 40 milioni di euro, ovvero, la richiesta iniziale del club spagnolo. A questo punto, il Valencia, costretta a vendere un giocatore a titolo definitivo per non incorrere a una sanzione UEFA relativa al Fair Play Finanziario, potrebbe vacillare e decidere di cedere il portoghese.

Se per il trasferimento in bianconero del portoghese Cancelo manca davvero pochissimo, il sogno di Marotta di regalare a Massimiliano Allegri il serbo Milinkovic-Savic, è ancora lontano, soprattutto per via del rapporto non proprio ottimo con il presidente dei biancocelesti Claudio Lotito. La Juventus avrebbe offerto alla Lazio 70 milioni di euro per il serbo, ma la richiesta di Lotito è altissima, ben 120 milioni. Un cifra che difficilmente la Juve potrà offrire, ma che per ora nessuno, né il Manchester United e né il Real Madrid hanno raggiunto. Intanto Lotito attende offerte migliori e si gode il suo gioiello ai Mondiali di Russia. La Serbia, infatti, ha vinto il match di esordio contro la Costa Rica e Milinkovic Savic è stato uno dei migliori in campo dei suoi, un toccasana per il club laziale che vedrebbe, grazie alle prestazioni del serbo ai Mondiali, aumentare ancora di più il suo valore.

  •   
  •  
  •  
  •