Calciomercato Roma: il Real non molla Alisson e spunta una contropartita. Anche il futuro di Manolas è in bilico

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui
MILAN, ITALY - JANUARY 21: Allison of AS Roma gestures during the Serie A match between FC Internazionale and AS Roma at Stadio Giuseppe Meazza on January 21, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Alisson – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Calciomercato Roma – Affari in entrata ma anche in uscita per la Roma di Monchi. Dopo gli acquisti di Marcano, Coric, Cristante, Kluivert, Mirante, PastoreSanton, Zaniolo e Bianda, i giallorossi hanno dovuto, per forza di cose, salutare il ninja Radja Nainggolan, che domani effettuerà le visite mediche con l’Inter di Luciano Spalletti. L’addio del belga ha lasciato di stucco l’ambiente romanista che non si aspettava di certo la partenza di uno dei giocatori più amati dalla tifoseria, ma non sarà l’unico. L’addio di Nainggolan, infatti, non sarà l’unica partenza dolorosa; l’ottima stagione disputata dalla Roma, culminata con il raggiungendo della semifinale di Champions League, ha attirato l’attenzione dei grandi club europei per i giocatori giallorossi, due su tutti il portiere brasiliano Alisson e il difensore greco Kostas Manolas.

Leggi anche:  Haaland-Juventus, il padre del norvegese: "Ecco perché mio figlio rifiutò i bianconeri"

ASTA PER ALISSON – Il Real Madrid ha da tempo trovato l’accordo con il giocatore per un suo trasferimento in spagna, ma non avrebbe quello con il club giallorosso che, salvo offerte superiori ai 70 milioni di euro, non ha nessuna intenzione di trattare. L’ultima offerta respinta da Monchi, infatti, prevedeva 40 milioni più il cartellino del croato Kovacic, un’offerta rispedita al mittente senza se e senza ma. Il club madrileno, a questo punto, dovrà fare attenzione alla concorrenza dei club della Premier League e in particolare dal Liverpool e dal Chelsea. I Reds sarebbero alla ricerca di un portiere di assoluta affidabilità, soprattutto per sostituire lo “sciagurato” Karius, protagonista in negativo nella finale di Champions contro il Real in quanto autore di due clamorosi paperoni risultati poi decisivi nella vittoria finale dei Blancos. Il Chelsea di Abramovich, invece, in attesa di ufficializzare il nuovo tecnico Sarri, avrebbe messo gli occhi su Alisson per sostituire il possibile partente Courtois. Il brasiliano, inoltre, sarebbe una delle richieste principali dell’allenatore toscano, che avrebbe stilato una lista di obiettivi in cui sono presenti parecchi nomi di giocatori che militano nella Serie A.

Leggi anche:  Precedenti Inter Real Madrid, tutto ciò che c'è da sapere sulla sfida di stasera

IL DOPO ALISSON – Se il brasiliano Alisson dovesse andare via, il sostituto individuato per difendere i pali della Roma è il giovane portiere del PSG Areola. Il giocatore francese, complice l’imminente arrivo a Parigi di Gigi Buffon, non ha nessuna intenzione di accomodarsi in panchina, e la Roma sarebbe una soluzione gradita. Sul giocatore, però, ci sarebbe la concorrenza del Napoli di Carlo Ancelotti che ha messo gli occhi su un altro giovane portiere che piace tanto a Monchi, l’ex Spal e di proprietà dell’Udinese Alex Meret.

ANCHE MANOLAS E’ IN BILICO, IL CHELSEA PAGA LA CLAUSOLA – Anche il difensore greco Kostas Manolas è uno dei giocatori più richiesti della Roma. Il Chelsea, infatti, sarebbe disposto a versare nelle casse giallorosse la clausola rescissoria del giocatore pari a 38 milioni di euro. A quel punto, la parola passerebbe al giocatore, che potrebbe accettare l’offerta milionaria del Chelsea o restare alla Roma e provare a vincere un trofeo tanto atteso in maglia giallorossa. Ancora una volta Manolas è chiamato all’ennesima scelta, dopo che l’estate scorsa rifiutò il trasferimento allo Zenit per motivi personali.

  •   
  •  
  •  
  •