Formazioni Germania-Messico: Khedira e Kroos in mediana, tridente Vela, Hernandez, Lozano

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
KAZAN, RUSSIA - JUNE 22: Joachim Loew, coach of Germany gives his team instructions during the FIFA Confederations Cup Russia 2017 Group B match between Germany and Chile at Kazan Arena on June 22, 2017 in Kazan, Russia. (Photo by Ian Walton/Getty Images) formazioni germania-messico

Joachim Loew – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Formazioni Germania-Messico: al Luzhniki Stadium di Mosca l’esordio dei campioni del mondo in carica contro i centroamericani in un match che dirà molto sulle possibili speranze di qualificazione di quest’ultimi.
Il commissario tecnico tedesco, Joachim Löw, parte dunque con i favori del pronostico, ma guai a rilassarsi troppo, soprattutto in un girone particolare con la Svezia, che ha avuto il merito di far fuori l’Italia nei play-off di qualificazione, e la Corea del Sud, che potrebbe rappresentare la mina vagante di questo raggruppamento.
La Nazionale messicana, d’altro canto, presenta una spiccata duttilità tattica, caratteristiche che consentono agli uomini del commissario tecnico Juan Carlos Osorio di adattarsi agli avversari.

Nella storia delle due Nazionali, Germania-Messico si disputa per 12esima volta in assoluto: bilancio a favore dei teutonici, che hanno battuto in sei circostanze i centroamericani, quattro invece i pareggi, una sola vittoria per i messicani. Sono tre i precedenti tra le due squadre in una fase finale dei campionati del mondo, nella fattispecie 1978, 1986 e 1998, tutti vinti dalla Germania.
A dirigere l’incontro Germania-Messico è stato designato il signor Alireza Faghani: per i tedeschi un solo precedente con l’arbitro iraniano, nell’1-1 maturato lo scorso anno al termine della gara del girone B di Confederation Cup contro il Cile; esordio assoluto per il direttore di gara in questione invece con i centroamericani.

Formazioni Germania-Messico: le scelte dei ct Löw e Osorio

Il commissario tecnico della Germania, Joachim Löw, dovrebbe optare per un 4-2-3-1, suscettibile di variazione in un 4-3-3 nel corso del match: tra i pali Neuer, difesa composta da Boateng e Hummels centrali, con Kimmich e Hector ai lati. A centrocampo Khedira e Kroos in posizione più centrale, mentre più in avanti agirà il terzetto composto da Muller, Ozil e Draxler chiamato ad innescare Werner unica punta.
Il commissario tecnico del Messico, Juan Carlos Osorio, sembrerebbe propenso a schierare in campo un 4-3-3, che in fase di non possesso potrebbe tramutarsi in un 4-5-1: Ochoa difenderà i pali, Moreno e uno tra Ayala e Rafa Marquez centrali, sebbene quest’ultimo sembra essere il maggiore iniziato a partire dalla panchina, con Salcedo e Layun a completare il reparto. A centrocampo, spazio a Dos Santos e Herrera esterni, con Guardado ad impostare il gioco, tridente d’attacco composto da Vela, Hernandez e Lozano.

Formazioni Germania-Messico, domenica 17 giugno 2018 ore 17.00

Formazioni Germania (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng, Hummels, Hector; Khedira, Kroos; Muller, Ozil, Draxler; Werner. commissario tecnico: Joachim Löw

Formazioni Messico (4-3-3): Ochoa; Salcedo, Ayala, Moreno, Layun; Dos Santos, Guardado, Herrera; Vela, Hernandez, Lozano. commissario tecnico: Juan Carlos Osorio.

  •   
  •  
  •  
  •