Iran-Spagna diretta tv Italia 1 e streaming gratis, Mondiali 2018 oggi 20 giugno

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui
MADRID, SPAIN - SEPTEMBER 02: Spanish players celebrate after beating Italy 3-0 during the FIFA 2018 World Cup Qualifier between Spain and Italy at Estadio Santiago Bernabeu on September 2, 2017 in Madrid, Spain. (Photo by Denis Doyle/Getty Images)

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Iran-Spagna in diretta tv e live streaming gratis. Il Mondiale di Russia 2018 entra nel vivo con le Furie Rosse chiamate a conquistare i tre punti contro l’inaspettata capolista Iran. La Spagna, infatti, dopo il pareggio subito al novantesimo minuto contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo, deve necessariamente vincere. La squadra iraniana, invece, ha avuto la meglio nella partita contro il Marocco, conquistando la vittoria e la vetta della classifica grazie a una maldestra autorete di Aziz Bouhaddouz al minuto 95.

Nessun precedente tra le due squadre, ma la formazione allenata da Fernando Hierro non ha mai perso contro squadre asiatiche, mentre l’Iran non ha mai battuto una squadra europea a un Mondiale; ben 5 sconfitte su 6 partite giocate. Gli iberici puntano tutto sul proprio giocatore migliore, l’attaccante dell’Atletico Madrid Diego Costa, autore di ben 8 reti su 8 partite da titolare, tra cui la doppietta nella scorsa partita contro i Campioni d’Europa in carica del Portogallo. La formazione allenata dal portoghese Carlos Queiroz, invece, vola sulle ali dell’entusiasmo considerando l’ottimo avvio in questo Mondiale. Nettamente inferiori alla Spagna, gli iraniani proveranno a sorprendere ancora, ma questa volta non sarà facile. Il direttore di gara sarà Andres Cunha di Montevideo. L’arbitro uruguaiano ha già diretto in questo Mondiale la partita tra Francia e Australia, concedendo ai francesi il primo calcio di rigore della storia della Coppa del Mondo dopo aver consultato il VAR. Il tiro dagli undici metri è stato poi trasformato da Antoine Griezmann che ha siglato la rete del momentaneo vantaggio dei transalpini.

LE SCELTE DEI DUE ALLENATORI – Il tecnico della Spagna Fernando Hierro è orientato a schierare gli stessi 11 che hanno affrontato il Portogallo nella prima giornata, ma qualche ballottaggio tiene ancora sulle spine alcuni giocatori. Con il consueto 4-2-3-1 a difendere i pali della porta spagnola ci sarà il portiere del Manchester United David De Gea, nonostante la papera in occasione della seconda rete di Ronaldo nello scorso turno. La linea difensiva sarà composta dagli inamovibili Sergio Ramos, Pique, Jordi Alba e Nacho, con quest’ultimo insidiato dal suo compagno di squadra al Real Madrid Daniel Carvajal. In mediana agiranno Sergio Busquets e Andres Iniesta, mentre dietro all’unica punta Diego Costa ci sarà il trio David Silva, Isco e uno tra Koke e Thiago Alcantara. Per quanto riguarda l’Iran, Carlos Queiroz confermerà molto probabilmente il 4-5-1 che ha battuto il Marocco. Binranvand tra i pali, linea difensiva con Haji Safi, Cheshmi, Pouraliganji e Rezaeian, centrocampo foltissimo composto dal capitano Shojaei, Ebrahimi, Ansarifard, Amiri e Jahanbakhsh, dietro all’unica punta Azmoun.

COME SEGUIRE IL MATCH IN TV E IN STREAMING – L’incontro valevole per la seconda giornata del girone B tra Iran e Spagna in programma questa sera alle ore 20 alla Kazan Arena di Kazan, sarà visibile in diretta esclusiva in chiaro su Italia 1. I Mondiali di Russia 2018, inoltre, saranno visibili in diretta streaming su smartphone e tablet scaricando l’applicazione Mediaset On Demand. Grazie all’App Mediaset Mondiali FIFA sarà possibile vedere le partite e interagire commentando il match in tempo reale.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,