Mondiali 2018 Argentina-Nigeria, Sampaoli:”Andremo agli ottavi con il cuore”

Pubblicato il autore: Matteo Cartolano Segui

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Sono state giornate molto complicate quelle appena trascorse nel ritiro dell’Argentina al Mondiale di Russia 2018. La pesante sconfitta per 0-3 patita contro la Croazia, con i sudamericani incapaci di reagire e in completa balìa degli avversari, ha scatenato polemiche roventi sui quotidiani locali, che sono arrivati anche a scrivere di uno spogliatoio che ha espresso la propria sfiducia nei confronti dell’operato del ct Jorge Sampaoli.
Domani sera a San Pietroburgo la nazionale Albiceleste tornerà in campo per disputare l’ultima partita del gruppo D contro la Nigeria. I sudamericani, fermi a quota 1 punto in classifica alla pari dell’Islanda, devono assolutamente vincere per passare gli africani (al momento secondi con 3 punti) e devono anche cercare di farlo con un buon margine di vantaggio. In caso di vittoria dell’Islanda contro la Croazia nell’altra partita del girone, sarebbe la differenza reti a stabilire chi tra le due squadre accompagnerà agli ottavi la formazione balcanica. E l’Argentina parte sfavorita rispetto all’Islanda: la squadra nord europea ha un passivo di -2 nel quoziente reti che li pone in leggero vantaggio rispetto al -3 degli uomini di Sampaoli. Una situazione indubbiamente complicata per la formazione vice campione del Mondo, arrivata in Russia con il dichiarato obiettivo di vincere il titolo Mondiale.

Leggi anche:  Borussia Dortmund, Haaland: show e record per il ventenne

Nella conferenza stampa di presentazione della sfida, il discusso ct ha voluto reagire alle critiche piovute sulla sua testa dopo il match con la Croazia:”E’ un momento difficile perchè la sconfitta ci mette nella condizione di dover assolutamente vincere, ma una partita persa non basta per renderti un tecnico incapace o da scartare.” Il tecnico argentino ha poi glissato sulle voci di polemiche interne allo spogliatoio contro la sua figura:”Quello che si dice sui social non mi interessa e, con tutto il rispetto, non posso commentare cose che non esistono. Sono convinto che domani tutto il gruppo darà il massimo per vincere e passare agli ottavi di finale. Parlo molto con i miei giocatori perchè voglio trasmettere le mie idee di calcio, ma quello che ci diciamo nello spogliatoio deve rimanere al suo interno. Non lo dico di certo in pubblico.”
Sampaoli ha speso parole di conforto per Messi, massacrato dalla stampa argentina dopo la pessima prestazione offerta contro la Croazia:”Contro i croati la partita non si è sviluppata nel modo migliore per lui, ma sono sicuro che domani riuscirà ad essere più nel vivo del gioco. Ne va del bene di tutta l’Argentina.”

Il ct Albiceleste si è poi soffermato sull’approccio che dovrà avere la sua squadra per portare a casa il risultato nell’incontro di domani sera:”Ci sono tante voci intorno a questa squadra, alcune vere e altre meno. Queste cose ti condizionano, ma sono io che devo cambiare la rotta. Contro la Nigeria dobbiamo giocare con il cuore, è questo quello che ho chiesto ai miei ragazzi. Sono convinto che questo aspetto farà la differenza in campo. Apporterò delle modifiche tattiche per permettere alla squadra di rendere al meglio secondo il mio modo di vedere il calcio.”
Secondo i soliti bene informati, l’idea del tecnico argentino sarebbe quella di puntare sui senatori dello spogliatoio:”Se giocheranno gli storici? Questo è un momento molto delicato per noi, se accadrà vorrà dire che avrò reputato conveniente far giocare chi è più esperto. L’importante è che chiunque scenda in campo renda al massimo per permettere all’Argentina di arrivare agli ottavi di finale. Sono sicuro che vedremo la versione migliore della squadra.”

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: