Probabili formazioni Italia-Olanda: Rugani dal 1′, Insigne capitano nel tridente inedito

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
ST GALLEN, SWITZERLAND - MAY 28: Mario Balotelli of Italy celebrates with team-mates after scoring the opening goal during the International Friendly match between Saudi Arabia and Italy on May 28, 2018 in St Gallen, Switzerland. (Photo by Claudio Villa/Getty Images) probabili formazioni italia-olanda

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Probabili formazioni Italia-Olanda: all’Allianz Stadium andrà di scena l’ultima sfida amichevole della nostra Nazionale, che affronterà nello stadio di proprietà della Juventus l’Olanda del commissario tecnico Ronald Koeman, con fischio d’inizio previsto per le ore 20.45.
Gli azzurri di Roberto Mancini sono chiamati a riscattarsi dopo la debacle di venerdì sera, dove Bonucci e compagni furono abbattuti dalla Francia all’Allianz Riviera di Nizza con un sonoro 3-1; contro gli orange l’occasione per mostrare che l’Italia non è affatto quella scesa in campo nella sfida contro i transalpini.
Si affrontano due Nazionali escluse eccellenti di questa edizione dei campionati del mondo, che si disputeranno dal 14 giugno in Russia: entrambe si presentano come un vero e proprio cantiere aperto, con i rispettivi tecnici che proveranno anche questa sera uomini e schemi per i prossimi impegni.

Nella storia delle due Nazionali, Italia-Olanda si disputa per la 21esima volta: bilancio nettamente favorevole agli azzurri, che hanno conquistato 10 vittorie contro le 3 degli arancioni, 7 invece i pareggi; positive le ultime quattro sfide giocate contro l’Olanda, con l’Italia che non perde dalla sfida valida per il girone C di Euro 2008, con il netto 3-0 rifilato proprio agli azzurri.
A dirigere l’incontro Italia-Olanda è stato designato il signor Vladislav Bezborodov: esordio assoluto con entrambe le Nazionali per il fischietto russo, internazionale dal 2009, che non le ha mai dirette in carriera.

Probabili formazioni Italia-Olanda: le scelte operate dai due commissari tecnici

Il commissario tecnico dell’Italia, Roberto Mancini, ha annunciato la formazione già ieri, nella consueta conferenza stampa della vigilia: dentro Perin dal 1′, fuori Balotelli e tridente inedito con Verdi-Belotti-Insigne, con quest’ultimo designato capitano degli azzurri, prima volta in assoluto per un calciatore del Napoli. Sono queste le sostanziali novità rispetto alle ultime uscite: a completare il reparto difensivo Caldara e Romagnoli centrali, con Zappacosta a destra e Criscito a sinistra. Jorginho nel ruolo di playmaker, con Cristante e Bonaventura esterni.

Il commissario tecnico degli orange, Ronald Koeman, schiera un 3-4-1-2 con Cillessen tra i pali, De Vrij centrale di difesa con Van Dijk e Blid esterni; a centrocampo Strootman e Propper saranno supportati da Hateboer e van Aanholt. Depay dietro il tandem d’attacco Prome e Kluivert.

Probabili formazioni Italia-Olanda, lunedì 4 giugno 2018 ore 20.45

Probabili formazioni Italia (4-3-3): Perin; Zappacosta, Caldara, Romagnoli, Criscito; Cristante, Jorginho, Bonaventura; Verdi, Belotti, Insigne. A disposizione: Donnarumma, Sirigu, Bonucci, D’Ambrosio, De Sciglio, Rugani, Baselli, Florenzi, Mandragora, Pellegrini, Balotelli, Berardi, Chiesa, Politano, Zaza. Ct: Roberto Mancini.

Probabili formazioni Olanda (3-4-1-2): Cillessen; Van Dijk, De Vrij, Blind; Hateboer, Strootman, Propper, van Aanholt; Depay; Promes, Kluivert. A disposizione: Zoet, Padt, Hateboer, De Ligt, Janmaat, Aké, De Roon, Berghuis, Vormer, Babel, Wijnaldum, Vilhena, Elia, Weghorst, Kongolo. Ct: Ronald Koeman.

  •   
  •  
  •  
  •